Alessandro Cocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alessandro Cocco (Valdagno, 3 gennaio 1942Legnano, 4 gennaio 2020) è stato un personaggio televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si trasferisce giovanissimo a Gornate Olona, nel Varesotto, dove pratica la professione prima di calzolaio e poi di fabbro.

Proprio per un piccolo lavoro di fabbro ottiene un invito a partecipare alla trasmissione Schiaffo e bacio di Telealtomilanese condotta da Raffaele Pisu: da allora partecipa spesso come pubblico e interpreta alcuni spot pubblicitari per la stessa emittente e per la neonata Antennatre[1], e successivamente viene invitato anche in alcuni programmi Rai e soprattutto Mediaset[2][3].

Per qualche tempo è stato anche presidente di alcune società sportive locali.

È morto il 4 gennaio 2020, il giorno dopo aver compiuto 78 anni, mentre era ricoverato all'ospedale di Legnano per una broncopolmonite[4][5].

Note[modifica | modifica wikitesto]