Alessandro Bressanello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alessandro Bressanello (Venezia, 18 novembre 1948) è un attore e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore di cinema e teatro, ha partecipato tra cinema e televisione, a circa quaranta film in tutta la sua carriera, non trascurando, però, il teatro con il quale convive da trentacinque anni lavorando in circa quaranta spettacoli presentati in più di 20 paesi. Ha fondato tra gli altri il TAG Teatro, il Teatro Niovo di Venezia e Produzioni Teatrali Veneziane, è stato coordinatore artistico del Carnevale di Venezia dal 1995 al 2003. Come regista ha diretto più di trenta tra spettacoli, opere barocche e teatro di piazza prodotti in diversi paesi. In Cinema debutta nel 1989 nel film Venezia rosso sangue. Nel 2007 è protagonista nel film Carlo Goldoni: Venezia, Gran Teatro del mondo di Alessandro Bettero. Nel 2012 è Mariano Rumor in Romanzo di una strage di M.T.GiordanaTra le sue attività più recenti, vi sono Sole a catinelle di Gennaro Nunziante e Colpi di fortuna di Neri Parenti. Nel 2014 ha girato il film Le badanti (The Caretakes) di Marco Pollini con Samantha Castillo, Anna Jimskaya, Nadiah m Din, Pino Ammendola, Stella Maris e Cristina Chiaffoni. Nel 2015 compare in Spectre di Sam Mendes e gira nel ruolo di Antonio Antonio him schmeckt's nicht di Sven Hunterwald, produzione Bavaria e Fox int. in uscita in estate 2016.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Aiuto regista[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN159936186 · ISNI (EN0000 0001 1034 3697