Aleksandr Bucharov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aleksandr Bucharov
Rostov-Krasnodar (4).jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 193 cm
Peso 92 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Rubin Kazan'
Carriera
Squadre di club1
2002Krasnodar-200011 (3)
2003Černomorec Novorossijsk0 (0)
2004-2005Rubin-2 Kazan' 31 (10)
2005-2010Rubin Kazan' 71 (33)
2010-2014Zenit S. Pietroburgo54 (11)
2014Anži10 (2)
2014-2017Rostov82 (15)
2018Rubin Kazan'0 (0)
Nazionale
?Russia Russia U-2111 (4)
2011Russia B1 (0)
2009-Russia Russia9 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 luglio 2018

Aleksandr Evgen'evič Bucharov (in russo: Александр Евгеньевич Бухаров?, traslitterazione anglosassone Aleksandr Yevgenyevich Bukharov; Naberežnye Čelny, 12 marzo 1985) è un calciatore russo, attaccante del Rubin Kazan'.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera nel Krasnodar-2000, in terza serie russa. Dopo una breve parentesi nel Černomorec Novorossijsk, si è trasferito al Rubin Kazan', prima nella squadra riserve, poi in prima squadra.

Il 19 luglio 2010, dopo aver vinto due campionati consecutivi al Rubiìn si è trasferito, a titolo definitivo, allo Zenit S. Pietroburgo per un cifra che si aggira attorno agli 11 milioni di euro[senza fonte]. Con la squadra di San Pietroburgo vince altri due campionati consecutivi, portando a quattro il totale dei campionati vinti complessivamente, a cui si aggiunge la Coppa di Russia del 2009-2010.

Nel gennaio del 2014 si è trasferito in prestito all'Anži. A fine stagione è passato a titolo definitivo al Rostov. Dopo un periodo senza contratto, nell'estate del 2018 è tornato al Rubin.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha collezionato 11 presenze con l'Under-21 russa, segnando quattro reti.

Il 14 ottobre 2009 fa il suo debutto con la maglia della nazionale russa entrando nella mezz'ora conclusiva al posto di Vladimir Bystrov, nella gara contro l'Azerbaigian valida per le Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2010[1]. La sua seconda presenza risale all'amichevole contro il Belgio persa in casa per 2-0, disputata il 17 novembre 2010; in quell'occasione entrò nel quarto d'ora finale al posto di Dinijar Biljaletdinov[2].

Da allora per sette anni è stato ignorato dai commissari tecnici russi, prima di tornare a giocare il 24 marzo 2017 in amichevole contro la Costa d'Avorio, giocando titolare prima di essere sostituito da Maksim Kanunnikov[3]. Appena quattro giorni più tardi realizza la prima rete in nazionale, siglando in pieno recupero il 3-3 finale dell'amichevole contro il Belgio[4].

Il ritrovato feeling con la nazionale gli è valso la convocazione in FIFA Confederations Cup 2017[5], torneo in cui giocò tutti e tre gli incontri disputati dalla sua nazionale. In seguito, però, non ha fatto più ritorno in nazionale, mancando l'appuntamento col mondiale di casa.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Russia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-2009 Baku Azerbaigian Azerbaigian 1 – 1 Russia Russia Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 64’ 64’
17-11-2010 Voronež Russia Russia 0 – 2 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
24-3-2017 Krasnodar Russia Russia 0 – 2 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole - Uscita al 76’ 76’
28-3-2017 Soči Russia Russia 3 – 3 Belgio Belgio Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
5-6-2017 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 2 Russia Russia Amichevole - Uscita al 63’ 63’
9-6-2017 Mosca Russia Russia 1 – 1 Cile Cile Amichevole - Ingresso al 86’ 86’
17-6-2017 San Pietroburgo Russia Russia 2 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Conf. Cup 2017 - 1° turno - Ingresso al 64’ 64’
21-6-2017 Mosca Russia Russia 0 – 1 Portogallo Portogallo Conf. Cup 2017 - 1° turno - Ingresso al 83’ 83’
24-6-2017 Kazan' Russia Russia 1 – 2 Messico Messico Conf. Cup 2017 - 1° turno - Uscita al 64’ 64’
Totale Presenze 9 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Rubin Kazan': 2008, 2009
Zenit: 2010, 2011-2012
Zenit: 2009-2010
Rubin Kazan': 2010
Zenit: 2011

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Rubin Kazan': 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]