Aleksandar Atanasijević

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aleksandar Atanasijević
Aleksandar Atanasijevic (Legavolley 2019).jpg
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 200 cm
Peso 84 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore/Opposto
Squadra Sir Safety Perugia
Carriera
Squadre di club
2007-2011Partizan
2011-2013Skra Bełchatów
2013-Sir Safety Perugia
Nazionale
2008-2010Serbia Serbia U-19
2008-2009Serbia Serbia U-20
2009-2011Serbia Serbia U-21
2013Serbia Serbia U-23
2011-Serbia Serbia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Oro Repubblica Ceca e Austria 2011
Bronzo Danimarca e Polonia 2013
Bronzo Polonia 2017
Oro Francia, Slovenia, Belgio e Paesi Bassi 2019
Transparent.png World League
Argento Rio de Janeiro 2015
Statistiche aggiornate al 25 maggio 2013

Aleksandar Atanasijević (in serbo Александар Атанасијевић?; Belgrado, 4 settembre 1991) è un pallavolista serbo.

Gioca nel ruolo di schiacciatore e opposto nella Sir Safety Umbria Volley.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera professionistica di Aleksandar Atanasijević inizia nell'Odbojkaški klub Partizan di Belgrado, dove gioca dalla stagione 2007-08 a quella 2010-11, vincendo lo scudetto nella seconda stagione. Nel 2010 si classifica al terzo posto al campionato europeo Under-20; un anno dopo si vince la medaglia di bronzo al campionato mondiale Under-21, venendo premiato anche come miglior realizzatore. Nel 2011 inoltre debutta nella nazionale maggiore, vincendo il campionato europeo.

Nella stagione 2011-12 gioca per la prima volta all'estero, nella PlusLiga polacca, ingaggiato dal Klub Piłki Siatkowej Skra Bełchatów, dove resta per due stagioni ed aggiudicandosi a Coppa di Polonia 2010-11 ed una Supercoppa polacca. Nell'estate del 2012 prende parte con la nazionale ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra, con cui poi, nel 2013, vince la medaglia di bronzo al campionato europeo, oltre alla medaglia d'argento al campionato mondiale 2013 con la nazionale Under-23

Nella stagione 2013-14 viene ingaggiato dalla Sir Safety Umbria Volley nella Serie A1 italiana, con cui si aggiudica due Supercoppe italiane, due Coppe Italia e lo scudetto 2017-18, venendo premiato in quest'ultimo caso come MVP; nel 2015, con la nazionale, vince la medaglia d'argento alla World League, mentre, nel 2019, quella d'oro al campionato europeo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2010-11
2017-18
2011-12
2017-18, 2018-19
2012
2017, 2019

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]