Alejandro González Rojas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alejandro González Rojas
Nazionalità Costa Rica Costa Rica
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1991
Carriera
Squadre di club1
1978Alajuelense? (-?)
1979Ramonense? (-?)
1980-1991Alajuelense? (-?)
Nazionale
198? Costa Rica Costa Rica 7+ (-7+)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alejandro González Rojas (3 marzo 1955) è un ex calciatore costaricano, di ruolo portiere.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era bravo nelle uscite uno contro uno.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

González entrò nella prima squadra dell'Alajuelense nel 1978; l'anno seguente trascorse la stagione alla Ramonense, formazione con cui giocò spesso e fornì prestazioni positive.[1] Pertanto, nel 1980 tornò all'Alajuelense: fu scelto come titolare del club, e conservò il posto per varie stagioni a seguire.[1] Nel campionato 1982-1983 stabilì il primato d'imbattibilità per un portiere dell'Alajuelense, mantenendo inviolata la propria porta dal 15 maggio 1982 (12ª giornata di campionato) al 18 luglio 1982 (21ª), per un totale di 844 minuti.[2] Nel 1986 vinse la massima competizione centroamericana per club, la CONCACAF Champions' Cup, giocando da titolare entrambe le finali contro il Transvaal.[3] Nel 1987 disputò le due gare di Coppa Interamericana contro il River Plate. Si ritirò poi nel 1991.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fu convocato per Los Angeles 1984, e durante i Giochi scese in campo in un'occasione, a Palo Alto contro l'Egitto. Nel 1985 giocò 6 partite valide per le qualificazioni al campionato del mondo 1986.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Alajuelense: 1979-1980, 1982-1983, 1983-1984, 1990-1991

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Alajuelense: 1986

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (ES) Alejandro González Rojas, lda.cr. URL consultato il 15 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2008).
  2. ^ Porteros con mayor tiempo de imbatibilidad, unafut.com. URL consultato il 15 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2012).
  3. ^ (ES) Campeón de CONCACAF 1986, lda.cr. URL consultato il 15 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2012).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Armando Morux Sancho, Memoria de Liga Deportiva Alajuelense, 1995.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]