Albine de Montholon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albine de Montholon

Albine de Montholon (17791848) è stata una nobildonna francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Albine de Montholon, nata Albine de Vassal, era la cugina del duca Jean-Jacques Régis de Cambacérès e moglie del generale Carlo Tristano di Montholon. Divenne l'amante di Napoleone Bonaparte durante gli anni di esilio dell'imperatore all'isola di Sant'Elena.

Durante il soggiorno a Sant'Elena, dove risiedette insieme al marito, al generale Gaspard Gourgaud ed al conte Emmanuel de Las Cases alla Longwood House, rimase incinta e partorì una figlia, Hélène Charlotte Napoleone Bonaparte, la cui paternità rimase sconosciuta.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64138518 · ISNI (EN0000 0000 5393 9266 · BAV 495/337001 · CERL cnp00492874 · LCCN (ENn98055719 · GND (DE128450061 · BNF (FRcb13004626w (data) · J9U (ENHE987007370949705171 · WorldCat Identities (ENlccn-n98055719