Alberto Malaspina (nobile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alberto Malaspina (... – 1140) è stato un nobile italiano.

Stemma dei Malaspina.

Alberto detto "il Malaspina" era figlio del marchese Oberto Obizzo II (?-1090), della stirpe degli Obertenghi.

Combattente nel 1136 con Lotario II prima a Roma e poi nelle Puglie, nel 1124 a Lucca[1], presenti alcuni parenti, si riappacificò col vescovo di Luni Andrea I, circa l'edificazione di un castello nei pressi di Sarzana.

È considerato il capostipite della famiglia Malaspina.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Alberto sposò Adelaide del marchese Adalberto: i due ebbero tre figli[2]:

  • Guiscardo
  • Obizzo (?-1185)
  • Guglielmo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alberto Malaspina.
  2. ^ Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Malaspina, Torino, 1835.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Malaspina, Torino, 1835. ISBN non esistente.
  • Franco Quartieri, "Dante e i Malaspina", in "Analisi e paradossi su 'Commedia' e dintorni", Longo editore, Ravenna 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]