Alberto Caviglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alberto Caviglia (Roma, 1º agosto 1984) è un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Lettere e Filosofia con una tesi su David Cronenberg, ha frequentato poi corsi presso la “New York Film Academy” e la “London Film School”.

Dal 2006 ha lavorato come assistente alla regia con Ferzan Özpetek, e negli anni la passione per la fotografia che lo porta a diplomarsi nel 2011 presso la Scuola Romana di Fotografia.

Nel 2015 debutta con il film Pecore in erba, opera surreale che affronta il tema dell'antisemitismo con la satira. Il film è stato in concorso alla 72 Mostra del cinema di Venezia nella categoria Orizzonti. Vincitore del premio "Arca Cinema Giovani" come miglior film italiano e il "Civitas Vitae".

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Alberto Caviglia, in Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata