Albert Lee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albert Lee

Albert Lee (Leominster, 21 dicembre 1943) è un chitarrista inglese noto per la sua particolare tecnica mista plettro e dita della mano destra (chicken picking) e per il suo grande virtuosismo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresce a Blackheath. Suo padre era un musicista, Albert studia pianoforte. Durante in questi anni, come molti della sua età, diventa fan di Buddy Holly e di Jerry Lee Lewis. Inizia a suonare la chitarra nel 1958, quando i suoi genitori gli comprarono una Höfner "President" usata, che venne poi scambiata per la Cecoslovacca "Grazioso", precursore della Futurama. Più tardi Albert compra una Fender.

Albert Lee lascia la scuola a 16 anni per dedicarsi interamente alla musica. Si è dedicato principalmente al rock & roll, rhythm 'n' blues e musica country. Ha collaborato con artisti famosi tra cui Ritchie Blackmore, Ian Paice, Eric Clapton, Everly Brothers, Emmylou Harris, Tommy Emmanuel. Ha vinto molti premi e riconoscimenti ed anche un Grammy Award nel 2002 e nel 2008 nella categoria "Best Country Instrumental Performance".

Nel 2015 lascia il gruppo di Garry Hogan (Albert Lee & Hogan´s Heroes) e inizia a girare sotto il suo nome stesso. Si trasferisce a Los Angeles (USA) e fonde un nuovo gruppo con JT Thomas (keyboards), Jason Smith (batteria) e Will MacGregor (basso). Come "Albert Lee & his US-Band" suona diversi tour e concerti.

Nel 2016 torna in Europa per un lungo tour. Ultima tappa è lo famoso Steinegg Live Festival di Collepietra in Provincia di Bolzano (unica tappa in Italia).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN69116000 · ISNI: (EN0000 0001 2027 9385 · LCCN: (ENn92007094 · GND: (DE134441559 · BNF: (FRcb13896465z (data)