Albert Dicey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albert Venn Dicey

Albert Venn Dicey (Claybrook Hall, 4 febbraio 1835Oxford, 7 aprile 1922) è stato un giurista inglese.

Opera[modifica | modifica wikitesto]

Scrisse An Introduction to the Study of the Law of the Constitution, che influenzò il costituzionalismo inglese e l'idea di federalismo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sabino Cassese, Albert Venn Dicey e il diritto amministrativo, in «Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno n. 19», Milano, Giuffrè, 1990, pp. 5-82.
  • Sabino Cassese, La ricezione di Dicey in Italia e in Francia. Contributo allo studio del mito dell'amministrazione senza diritto amministrativo, in “Materiali per una storia della cultura giuridica”, 1995, n. 1, pp. 107-131.
  • Alessandro Torre, Albert Venn Dicey : un constitutional lawyer al tramonto dell'età vittoriana, Giornale di storia costituzionale : 13, I, 2007, Macerata : EUM-Edizioni Università di Macerata, 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN44368827 · LCCN: (ENn79085068 · ISNI: (EN0000 0001 1059 8147 · GND: (DE11557607X · BNF: (FRcb123276957 (data) · NLA: (EN36180831 · BAV: ADV10185845
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie