Albert Bassermann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albert Bassermann nel 1940 in Il prigioniero di Amsterdam (Foreign correspondent) di Alfred Hitchcock

Albert Bassermann (Mannheim, 7 settembre 1867Zurigo, 15 maggio 1952) è stato un attore e scrittore tedesco.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Albert Bassermann è stato un attore e scrittore tedesco; dal 1890 al 1895 fu membro del famoso complesso dei "Meininger", dal 1895 al 1897 fu a Mannheim, finché Otto Brahm lo scritturò a Berlino, dove la sua arte fu messa al servizio del teatro realista e naturalista.

Dopo alcune importanti interpretazioni dirette da Max Reinhardt, diventò un valido attore espressionista, adottando un'estrema stilizzazione.

Nel secondo dopoguerra attivo anche a Hollywood, fu interprete di circa 70 film fra il periodo del cinema muto e quello del sonoro.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ricevette una nomination all'Oscar come migliore attore non protagonista per il ruolo di Van Meer in Il prigioniero di Amsterdam (Foreign correspondent) di Alfred Hitchcock nel 1940.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN18015744 · ISNI (EN0000 0000 7690 9967 · LCCN (ENnr97034504 · GND (DE118653407 · BNF (FRcb16777539r (data) · BNE (ESXX5835820 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr97034504