Albert-László Barabási

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albert-László Barabási nel 2012.

Albert-László Barabási (Cârța, 30 marzo 1967) è uno scienziato ungherese originario della Transilvania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professore presso l'università di Notre Dame e direttore del CCNR alla Northeastern University, introdusse nel 1999 il concetto di reti ad invarianza di scala.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Link. La scienza delle reti (Linked: The New Science of Networks, 2002), traduzione di Benedetti Antonielli D'Oulx, Collana Saggi, Torino, Einaudi, 2004, ISBN 978-88-061-6914-5.
  • Lampi. La trama nascosta che guida la nostra vita (Bursts: The Hidden Pattern Behind Everything We Do, 2010), traduzione di Simonetta Frediani, Collana Saggi, Torino, Einaudi, 2011, ISBN 978-88-061-9518-2.
  • La formula. Le leggi universali del successo (The Formula: The Universal Laws of Success, 2018), traduzione di Simonetta Frediani, Collana Saggi, Torino, Einaudi, 2019, ISBN 978-88-062-3326-6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24707196 · ISNI (EN0000 0001 1609 103X · SBN IT\ICCU\MILV\153118 · LCCN (ENn94093881 · ORCID (EN0000-0002-4028-3522 · GND (DE17283855X · BNF (FRcb125051610 (data) · NLA (EN49783491 · NDL (ENJA00904545 · WorldCat Identities (ENn94-093881