Alba (re)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alba Silvio, o semplicemente Alba (in latino: Alba Silvius; Alba, -ae Silvĭus, -i) è, nella mitologia romana, il quinto dei re latini.

Regnò per 39 anni su Albalonga (forse tra il 1030 a.C. ed il 991 a.C.)[1], poiché figlio di Latino.

Era il discendente di Latino Silvio e padre di Atys.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Anchise[2]
Afrodite/Venere
Latino
Creusa
Enea[2]
Lavinia[2]
Ascanio,[2] o Iulo
Silvio
Silvio
Enea Silvio
Bruto di Troia
Latino Silvio
Alba
Atys
Capys
Capeto
Tiberino Silvio
Agrippa
Romolo Silvio
Aventino
Proca
Numitore[2]
Amulio[2]
Rea Silvia[2]
Ares/Marte
Hersilia
Romolo
Remo
re di Roma

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re latini Successore LupaCapitolina.png
Latino Silvio 1030 a.C. - 991 a.C. Atys