Alan Whetton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alan Whetton
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 193 cm
Peso 100 kg
Familiari Gary Whetton (fratello)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea ala
Ritirato 1996
Carriera
Attività provinciale
1980-92 Auckland
Attività di club¹
1981-82 West Hartlepool
1996-99 Kōbe Steelers
Attività da giocatore internazionale
1984-91 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 35 (40)
Attività da allenatore
1996-99 Kōbe Steelers
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1987
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1991

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 28 ottobre 2013

Alan James Whetton (Auckland, 15 dicembre 1959) è un ex rugbista a 15, allenatore di rugby a 15 e conduttore televisivo neozelandese, terza linea ala della provincia di Auckland e degli All Blacks, con cui si laureò campione del mondo nel 1987; insieme a suo fratello Gary costituisce l'unica coppia di gemelli ad avere mai giocato per la Nazionale neozelandese.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Fratello gemello di Gary Whetton, Alan Whetton esordì insieme a questi nella formazione provinciale di Auckland; nel 1981 fu, sempre insieme a suo fratello, nella squadra inglese del West Hartlepool per una stagione[1].

Esordì negli All Blacks nel 1984 in Bledisloe Cup contro l'Australia; in tale match giocava anche suo fratello e i due divennero la prima, e ad oggi unica, coppia di gemelli a rappresentare la Nuova Zelanda; nel 1986, violando le direttive della Federazione neozelandese, prese parte a un tour non ufficiale in Sudafrica con i New Zealand Cavaliers che costò alla squadra, al ritorno in patria, una sospensione dalla convocazione per le successive due partite internazionali[2].

Tale stop non gli impedì comunque di tornare in Nazionale e di essere convocato alla Coppa del Mondo di rugby 1987, la prima edizione di tale torneo, che la Nuova Zelanda vinse; quattro anni dopo, alla Coppa del Mondo di rugby 1991 in Inghilterra, quando gli Nuova Zelanda incontrò l'Italia, fu registrata la prima e non ancora eguagliata singolarità di avere due coppie di gemelli in campo, una per squadra (per l'Italia furono i fratelli Cuttitta, Marcello e Massimo[3]).

Agli albori dell'era professionistica, tra il 1996 e il 1999, Whetton fu giocatore-allenatore dei Kōbe Steelers in Giappone[4] e, dopo il ritiro dall'attività agonistica, è divenuto commentatore sportivo televisivo[4] e conduttore radiofonico[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Paul Stephens, Rugby Union: Buoyant George lays West to rest, in The Independent, 26 novembre 1993. URL consultato il 30 ottobre 2013.
  2. ^ (EN) Tom Barclay, Greatest Rugby World Cup XV: blindside flanker profiles – Alan Whetton, in Daily Telegraph, 12 agosto 2011. URL consultato il 30 ottobre 2013.
  3. ^ (EN) Factfile, in The Herald (Glasgow), 25 maggio 1995. URL consultato il 30 ottobre 2013.
  4. ^ a b c (EN) What ever happend to... the 87 All Blacks, in Yahoo!NZ Sports, 20 maggio 2011. URL consultato il 30 ottobre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul Lewis, Alan Whetton, Gary Whetton, Brothers in Arms. The Alan & Gary Whetton Story, Auckland, Moa Publications, 1991, ISBN 1869470818.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]