Alan Mistero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alan Mistero
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
AutoreEsseGesse
EditoreSISAG
1ª edizione23 aprile 1965 – 24 settembre 1965
Periodicitàsettimanale
Albi23 (completa)

Alan Mistero è un personaggio dei fumetti protagonista di una omonima serie a fumetti a colori ideata, realizzata ed edita dalla EsseGesse nel 1965[1][2] con la quale il gruppo di autori, Sinchetto, Sartoris e Guzzon, tentarono di diventare editori delle loro opere fondando la casa editrice SISAG[3] dovendo però rinunciare dopo soli 23 numeri per dedicarsi da allora alla sola produzione artistica[4][5][1].

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Alan Mistero è un muscoloso e prestante pistolero dai capelli rosso fuoco, dalle incredibili capacità di trasformismo che, accompagnato dai fidi amici il Conte e Polpetta, combatte per la giustizia e libertà[5].

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

La serie esordì in edicola il 23 Aprile 1965 e sarebbe dovuta durare 32 numeri ma si concluse con il n. 23 il 24 settembre 1965.[1][3][4] La serie venne poi ristampata in appendice agli albi del Comandante Mark, dove vennero edite anche altre storie realizzate appositamente per il mercato francese[5]. La storie vennero pubblicate dal n. 6 al n. 15 della Nuova Collana Araldo edita dalle Edizioni Araldo, due numeri per ogni albo; i successivi nove numeri (dal n. 21 al n.32) sono stati ristampati in appendice secondo il seguente elenco:[1]

Nel 1995 la Editoriale Dardo pubblicò un cofanetto in tiratura limitata composto dalle ristampe dei 23 albi, il volume de "Le guide del collezionista" dedicato a Alan Mistero edito da Alessandro Tesauro Editore e l'albo n. 24 intitolato "Il laboratorio infernale" pubblicato inizialmente sul numero 5 della Collana Araldo (seconda serie) nel gennaio 1967[1].

Volumi pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei 23 volumi pubblicati (tutti i soggetti, le sceneggiature, i disegni e le copertine sono opera della EsseGesse)[1]:

Nr. Titolo Data pubblicazione
1 Guerra ai desperados 23 aprile 1965
2 Uno sceriffo sorprendente 30 aprile 1965
3 Assalto al treno 7 maggio 1965
4 Alan alla riscossa 14 maggio 1965
5 Tragico equivoco 21 maggio 1965
6 Trappola alla miniera 28 maggio 1965
7 Il prigioniero dei Kiova 4 giugno 1965
8 Testimone redivivo 11 giugno 1965
9 Fantasmi del passato 18 giugno 1965
10 Cappuccio Nero 25 giugno 1965
11 La sfida di Tiger Colt 2 luglio 1965
12 Il segreto svelato 9 luglio 1965
13 I misteriosi sabotatori 16 luglio 1965
14 La Signora del Deserto 23 luglio 1965
15 La lettera cinese 30 luglio 1965
16 Le due scimitarre 6 agosto 1965
17 Il violino fatale 13 agosto 1965
18 Il segreto del Cosacco 20 agosto 1965
19 Il duello 27 agosto 1965
20 La carica dei disperati 3 settembre 1965
21 L'incredibile rapina 10 settembre 1965
22 Il "Drago" 17 settembre 1965
23 Una taglia su Alan 24 settembre 1965

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Alan Mistero, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 5 ottobre 2016.
  2. ^ uBC, su www.ubcfumetti.com. URL consultato il 31 gennaio 2017.
  3. ^ a b FFF - ALAN MISTERO, su www.lfb.it. URL consultato il 31 gennaio 2017.
  4. ^ a b FFF - Fumetto, ESSEGESSE, su www.lfb.it. URL consultato il 7 novembre 2020 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2013).
  5. ^ a b c Alan Mistero, su sergiobonelli.it. URL consultato il 5 ottobre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sergio Bonelli Editore Portale Sergio Bonelli Editore: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sergio Bonelli Editore