Alan Curbishley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alan Curbishley
AlanCurbishley.jpg
Nome Llewellyn Charles Curbishley
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1993 - giocatore
Carriera
Giovanili
1973-1975 West Ham
Squadre di club1
1975-1979 West Ham 85 (5)
1979-1983 Birmingham City 130 (11)
1983-1984 Aston Villa 36 (1)
1984-1987 Charlton 63 (6)
1987-1990 Brighton & Hove Brighton & Hove 116 (13)
1990-1993 Charlton 28 (0)
Nazionale
1978 Inghilterra Inghilterra U-21 1 (0)
Carriera da allenatore
1991-2006 Charlton
2006-2008 West Ham
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 novembre 2015

Llewellyn Charles Curbishley detto Alan (Forest Gate, 8 novembre 1957) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo ingresso nel settore giovanile del West Ham United nel 1973 e nel 1975 diviene un calciatore professionista. Quattro anni dopo passa al Birmingham City, dove rimane per un quadriennio prima di essere ceduto all'Aston Villa.

Nel 1984 si trasferisce al Charlton Athletic e tre anni più tardi al Brighton & Hove Albion.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1990 diventa allenatore-giocatore del Charlton Athletic, che guidò insieme a Steve Gritt. Divenne allenatore unico del Charlton dal giugno 1995 e vi rimase fino alla fine della stagione 2005/2006.

Dopo un periodo di pausa, nel dicembre 2006 divenne l'allenatore del West Ham United, dove sostituì Alan Pardew. All'inizio della stagione 2008/2009, scontento della campagna acquisti del club, rassegnò le sue dimissioni alla dirigenza che furono accettate il 3 settembre. |}

Controllo di autorità VIAF: (EN70918521