Al-Hasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il termine al-Ḥasa, o Ḥasa o, più correttamente, al-Aḥsāʾ (in arabo: الأحساء‎, al-Aḥsāʾ) designa un'oasi dell'Arabia Saudita situata nella provincia di al-Sharqiyya ed in senso lato la regione storica che si estende intorno ad essa. La regione è approssimativamente delimitata a nord dal confine con il Kuwait, a est dal golfo Persico, a sud dal deserto del Rub' al-Khali e ad ovest dal deserto di al-Dahna. L'oasi è situata al centro della regione, a 60 km dal mare, ed è tra le più vaste oasi del mondo. L'area dà il nome al governatorato di Al-Ahsa, che occupa la parte meridionale della provincia di al-Sharqiyya. Numerosi pozzi di petrolio del Paese sono situati in questa regione. La regione ha una popolazione di 600.000 abitanti e possiede una delle più consistenti minoranze sciite dell'Arabia Saudita, che è un paese a stragrande maggioranza sunnita.

Il nome di al-Ḥasa è anche quello della principale città dell'oasi, anche conosciuta sotto il nome di al-Hufuf (o al-Hofūf). Una delle grandi università del Paese, l'Università Re Faysal, fondata nel 1975, è situata ad al-Ḥasa, e vanta facoltà di Agraria, Medicina veterinaria e di risorse animali, mentre altre sue facoltà sono a Dammam. Il campus di Hofūf consente anche alle donne di studiare medicina, odontoiatria ed Economia domestica. Gli altri centri abitati sono al-Mubarraz, al-ʿUyūn e al-ʿUmrān.

Distese di acqua dolce risalenti all'età preistorica hanno incoraggiato gli stanziamenti umani sul territorio e lo sfruttamento agricolo, soprattutto dei datteri e dei limoni. Inoltre migliaia di montoni, capre, buoi e dromedari fanno di al-Ḥasa uno dei più importanti produttori di generi alimentari dell'intero Regno saudita.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) O. Bengio; Meir Litvak (a cura di), The Sunna and Shi'a in History. Division and Ecumenism in the Muslim Middle East, Palgrave Macmillan, 2011, ISBN 978-0230120921.
  • (EN) Robert G. Hoyland, Arabia and the Arabs. From the Bronze Age to the Coming of Islam, New York, Routledge, 2001, ISBN 978-0415195355.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153655696 · GND (DE4095968-5 · WorldCat Identities (EN153655696