Al-Fayha Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Al-Fayha F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Al-Burtuqali (gli arancioni)
Tawahin Sudair (i mulini di Sudair)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Arancione e Blu2.svg Arancione, blu
Dati societari
Città Al Majma'ah
Nazione Arabia Saudita Arabia Saudita
Confederazione AFC
Federazione Flag of Saudi Arabia.svg SAFF
Campionato Lega saudita professionistica
Fondazione 1954
Presidente Arabia Saudita Saud Al-Shalhoub
Allenatore Croazia Vuk Rašović
Stadio Stadio Città dello sport Re Salman bin Abdulaziz
(7 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Fayha Football Club, noto come Al-Fayha, (in arabo: نادي الفيصل) è una società calcistica saudita di Al Majma'ah. Milita nella Lega saudita professionistica, la massima serie del campionato saudita di calcio.

Gioca in tenuta arancio-rossa e disputa le partite interne allo stadio Città dello sport Re Salman bin Abdulaziz di Al Majma'ah, impianto da 7 000 posti inaugurato nel 1980. Le rivalità cittadine sono con Al-Faisaly e Al-Mujazzel, con cui condivide lo stadio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Al-Fayha Football Club fu fondato nel 1954 ad Al Majma'ah, ma fu registrato ufficialmente solo il 15 agosto 1966. Si tratta di uno dei club sauditi di più antica fondazione e del più vecchio club cittadino. L'Al-Fayha è il risultato della fusione di due diversi sodalizi, il Minikh e l'Al-Fayha, che si unirono per formare un'unica compagine che rappresentasse la città di Al Majma'ah.

Dalla sua fondazione il club svolge il ruolo di aggregatore sociale dei giovani del posto, che nel club trovano un luogo sicuro dove socializzare[1].

Nel 2003-2004 la squadra ottenne il secondo posto nella Seconda Divisione, la terza serie saudita, guadagnando così la promozione nella Prima Divisione per la prima volta. Trascorse quattro stagioni consecutive nel secondo livello del calcio nazionale, prima della retrocessione giunta al termine dell'annata 2007-2008. Nel 2013-2014 il club vinse il campionato di Seconda Divisione, la terza serie saudita, e tornò in Prima Divisione. Il 29 aprile 2017 ottenne la certezza aritmetica di entrare nelle prime posizioni del campionato cadetto, approdando così nella Lega saudita professionistica, la massima serie nazionale, per la prima volta. Vinse anche il titolo di seconda serie, la Prima Divisione, sei giorni dopo. Retrocesso in seconda divisione al termine della stagione 2019-2020, l'anno dopo il club guadagnò nuovamente la promozione.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate all'8 febbraio 2021.

N. Ruolo Giocatore
1 Arabia Saudita P Moslem Al Freej
2 Arabia Saudita D Mokhier Al-Rashidi
3 Arabia Saudita D Bander Al-Mutairi
4 Arabia Saudita D Sami Khaybari
6 Capo Verde D Gegé
10 Arabia Saudita C Abdulah Al-Mutairi
11 Arabia Saudita A Hamad Al Juhaim
18 Arabia Saudita C Hassan Jafari Captain sports.svg
21 Arabia Saudita A Muhand Awad
22 Arabia Saudita P Fahad Al-Shammari
23 Arabia Saudita D Awn Al-Saluli
24 Arabia Saudita D Ahmed Bamsaud
N. Ruolo Giocatore
25 Nigeria A Tunde Adeniji
50 Arabia Saudita C Talal Majrashi
66 Arabia Saudita C Ahmad Al-Suhail
80 Arabia Saudita D Mokhaier Al-Rashidi
Arabia Saudita D Abdulaziz Al-Mansour
Arabia Saudita A Muteb Al-Najrani
Arabia Saudita P Khaled Al-Muqaitib
Arabia Saudita P Mansour Jawhar
Arabia Saudita D Mohammed Kareem Al Baqawi
Ghana C Samuel Owusu
Costa d'Avorio D Soualio Dabila Ouattara
Grecia C Panagiōtīs Tachtsidīs

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate al 20 dicembre 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Arabia Saudita P Moslem Al Freej
2 Arabia Saudita D Mokhier Al-Rashidi
3 Arabia Saudita D Bander Al-Mutairi
4 Arabia Saudita D Sami Khaybari
5 Brasile C Rafael Assis
6 Curaçao D Gegé
7 Arabia Saudita A Rangi
8 Brasile C Neto
9 Cile A Ronnie Fernández
10 Arabia Saudita C Abdulah Al-Mutairi
11 Arabia Saudita A Hamad Al Juhaim
12 Arabia Saudita C Abdulkarim Al-Qahtani
14 Arabia Saudita C Muhannad Fallatah
16 Arabia Saudita C Abdulrahman Al-Barakah
17 Arabia Saudita C Hani Al-Subayani
N. Ruolo Giocatore
18 Arabia Saudita C Hassan Jafari Captain sports.svg
19 Ghana C Samuel Owusu
22 Arabia Saudita P Fahad Al-Shammari
24 Arabia Saudita D Ahmed Bamsaud
27 Arabia Saudita D Abdullah Kno
30 Arabia Saudita D Awn Al-Saluli
32 Arabia Saudita D Omar Al-Mzeal
50 Arabia Saudita C Talal Majrashi
55 Arabia Saudita D Nawaf Al-Sabhi
77 Portogallo C Arsénio
80 Arabia Saudita D Mokhaier Al-Rashidi
99 Giordania P Amer Shafi
Arabia Saudita A Muteb Al-Najrani
Arabia Saudita C Mutaz Tmbacti
Arabia Saudita A Abdulla Al-Salem

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio