Akyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Statua di Kazybek Aqyn a Naryn, Kirghizistan

Akyn o aqyn (in kazako: ақын, in kirghiso: акын, in entrambe le lingue trascritto come aqın o اقىن) sono poeti e cantanti che si esibiscono improvvisando su temi di attualità e popolari. Gli akyn sono diversi dagli zhirau o dai manaschy, che sono cantantastorie di poemi epici.

Negli aytysh, gli akyn improvvisano nella forma del recitativo, normalmente accompagnandosi con uno strumento come il dombra (tra i kazaki) o il qomuz (tra i kirghisi). Considerando lo stile di vita nomade e l'analfabetismo della maggior parte della popolazione rurale, in Asia centrale, in epoca pre-Sovietica, gli akyn hanno svolto un ruolo importante in termini di espressione dei pensieri e dei sentimenti delle persone, esponendo i vizi sociali e glorificando gli eroi.

Gli akyn moderni possono anche pubblicare le loro liriche e poesie originali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]