Akuaduulza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Akuaduulza
ArtistaDavide Van De Sfroos
Tipo albumStudio
Pubblicazione2005
Durata60:27
Dischi1
Tracce15
GenereFolk rock
Blues
EtichettaTarantanius
Davide Van De Sfroos - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2008)

Akuaduulza è il terzo album in studio del cantante italiano Davide Van De Sfroos, pubblicato nel 2005 dalla Tarantanius.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album, tra i meno immediati del cantautore comasco, esplora temi legati ad atmosfere spesso più oscure, dalla vicenda nera di Madame Falena, al blues Il paradiso dello scorpione, alla storia di streghe narrata in Fendin. A fare da filo conduttore, come in quasi tutti i lavori di Davide Van de Sfroos, sono il lago - nell'acustica Akuaduulza in particolare - ed il vento: la conclusiva Il prigioniero e la tramontana offre un confronto molto suggestivo tra il vento, libero per definizione, e una persona che di quella libertà è privato.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Madame Falena
  2. Il paradiso dello scorpione
  3. Caramadona
  4. Akuaintro
  5. Akuaduulza
  6. El fantasma del Ziu Gaetan
  7. Il libro del mago
  8. Shymmtakula
  9. Nona Lucia
  10. La preghiera delle 4 foglie
  11. Fendin
  12. Il corvo
  13. Rosanera
  14. El baron
  15. Il prigioniero e la tramontana

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tamburo giocattolo, scatola di latta, bottiglia di plastica, tastiera giocattolo, sassi, mani, pesce di legno, violino del deserto: così si legge nei crediti di El fantasma del ziu Gaetan

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica