Akbarnama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Akbarnāma (Persiano: اکبر نامہ, Urdu: اکبر نامہ), o Libro di Akbar, è un testo risalente al XVI secolo, redatto da Abu l-Fadl 'Allami, contenente la cronaca ufficiale del regno dell'imperatore Moghul Akbar.

L'opera, commissionato da Akbar stesso allo storico di corte e biografo Abu l-Fadl, è composta da tre volumi e scritta in persiano, lingua letteraria dei Mogul. I tre volumi contengono la storia degli antenati di Akbar, la cronaca del suo regno e il rapporto amministrativo dell'impero, Ain-i-Akbari, diviso in tre volumi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]