Akane Tendo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Akane Tendō
Akane Tendo.png
Akane Tendo
UniversoRanma ½
Nome orig.あかね 天道 (Akane Tendō)
Lingua orig.Giapponese
AutoreRumiko Takahashi
EditoreShogakukan
1ª app.settembre 1987
1ª app. inArriva Ranma
Editore it.Star Comics
Voce orig.Noriko Hidaka [2]
Voci italiane
SpecieUmana
SessoFemmina
EtniaGiapponese
Luogo di nascitaGiappone
Data di nascita29 marzo[1]

Akane Tendo (天道 あかね Tendō Akane?) è la protagonista femminile di Ranma ½, creata dalla fumettista giapponese Rumiko Takahashi. Compare sin dal primo capitolo del manga che nel primo episodio della serie animata.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È la figlia minore di Soun Tendo. Ha 16 anni[3] ed è fidanzata ufficialmente con Ranma Saotome. Genma Saotome, il padre di Ranma, promise a Soun che suo figlio sarebbe andato in sposo a una delle sue figlie.

Akane ha due sorelle maggiori, Nabiki e Kasumi e nella prima puntata viene scelta proprio lei fra le tre quale fidanzata di Ranma.

Nonostante cerchi di nasconderlo, è molto legata a Ranma, come si evince dalla forte gelosia nei suoi confronti: non sopporta di vederlo insieme ad altre ragazze e, ogni volta che accade, salta immediatamente alle conclusioni, picchiandolo nella maggior parte di queste circostanze, anche di fronte alla sua buona fede. È molto affezionata al maialino nero P-Chan, senza sapere che in realtà è Ryoga Hibiki. All'inizio della storia è innamorata segretamente del dottor Tofu, anche se sa perfettamente di non essere ricambiata.

Nelle prime puntate della serie Akane portava i capelli lunghi come Kasumi (nel tentativo di piacere al dottor Tofu, che stravede per la sorella), ma le vennero tagliati accidentalmente durante uno scontro tra Ranma e Ryoga[4]. Dopo aver rinunciato all'interesse del Dottor Tofu e essersi resa conto di preferire il nuovo look dopo l'iniziale shock, per tutto il resto della serie porterà i capelli corti a caschetto.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Akane ha un carattere forte, violento, impulsivo, testardo, orgoglioso, geloso, irascibile, distaccato e particolarmente permaloso, ma al contempo è una ragazza carina, altruista e dolce. È una ragazza di buon cuore (sempre pronta ad aiutare gli altri, soprattutto i più deboli) e sensibile. Akane si sente regolarmente inferiore a Kasumi nella bellezza e nelle attività femminili. Si sforza di eccellere in tutto, ma è goffa e incapace tranne che per i compiti e alcune attività sportive. Non è molto furba, a differenza della sorella Nabiki, ed è decisamente avventata, a volte anche troppo. Nella sua ingenuità è simile a Kasumi.

È anche un'abile artista marziale e dimostra talento per più di una disciplina sportiva, come il pattinaggio artistico su ghiaccio[5] e la pallavolo. Tatewaki Kuno, un suo compagno di scuola ed eterno spasimante, la definisce "la ragazza più carina della scuola" per la sua bellezza fisica. Altro spasimante importante è Ryoga, che tuttavia è troppo timido per dichiararsi. Akane ha molti spasimanti in generale; in effetti è una bella ragazza, nonostante Ranma, per prendersi gioco di lei, le dica sempre di essere un maschiaccio e priva di sex appeal.

Nei primi episodi (all'arrivo di Ranma) Akane veniva circondata da spasimanti di tutta la scuola che cercavano di batterla a duello per "vincere" un appuntamento con lei, il solo (inizialmente) risvolto positivo del suo fidanzamento con Ranma è stata la fine di queste continue sfide (avvenuta non quando si è scoperto della relazione tra Ranma ed Akane, bensì dopo la vittoria su Ranma contro Tatewaki Kuno, il più forte della scuola e della città prima dell'arrivo di Ranma). Non sa cucinare (cosa dovuta anche al fatto che nella fretta confonde gli ingredienti, scambiando spesso l'aceto o l'olio da cucina per vino bianco, o dalla decisione di dare ai piatti dei tocchi personali, con conseguenze ai limiti del mortifero) e non sa nuotare. L'acqua è, infatti, una delle cose che odia di più insieme ai ragazzi (l'autrice nell'episodio Lezioni di nuoto in un mare di lacrime per Akane la mette in una situazione tale da dover affrontarle tutte e due). Il motivo delle sue difficoltà è dovuto in parte al fatto che Akane era convinta che per nuotare occorresse ingoiare l'acqua.

È l'unica, insieme ad una signora cinese (attualmente deceduta), che riesce a calmare la furia felina di Ranma, quando la fobia dei gatti diventa così forte da farlo comportare come uno di essi.

La sua maggior rivale in amore è Shampoo, mentre ha rapporti più cordiali con Ukyo Kuonji, tanto che anche lei la chiama Ucchan[6].
La rivalità con Shampoo è pressoché totale, visto che la ragazza cinese è chiaramente molto più forte di lei, cosa che le dà un enorme fastidio. Non ha mai paura di nessuno, anche se la disparità è evidente, Akane è troppo testarda per ammettere quando è inferiore e si ostina a voler fare tutto da sola, rispondendo alle preoccupazioni di Ranma con degli insulti. Ad esempio non dà retta a Ranma quando accetta di combattere con Shampoo, il fidanzato le disse che non aveva alcuna possibilità di vincere, ma lei non gli diede colpevolmente retta. Altra temibile rivale di Akane è Kodachi Kuno, la sorella di Tatewaki, anch'essa pretendente di Ranma.

Il suo rapporto con Ranma è molto complesso, apparentemente i due non si sopportano e non fanno che litigare, tuttavia, con il proseguire della serie, il suo affetto per lui diventa sempre più conscio e fin troppo visibile, nonostante mantenga la sua solita ritrosia (spesso palesemente falsa e ipocrita). Lo stesso, d'altronde, vale per Ranma, che a volte la definisce addirittura "racchia". Spesso si sente turbata e diventa anche molto gelosa quando una delle pretendenti di Ranma mostra affetto nei suoi confronti, sebbene lei spesso dichiara di non essere colpita.

Abilità combattive e tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Grazie alla sua straordinaria forza fisica e alla sua abilità nelle arti marziali (sembra padroneggiare uno stile simile al karate), Akane riesce a battere tutti i ragazzi del suo liceo, eccetto Ranma. Akane si è dimostrata più debole anche di Ukyo e di Shampoo. Sebbene sia la protagonista femminile della storia, Akane ha mostrato poche tecniche segrete:

  • Tecnica di coppia del fiume impetuoso: tecnica effettuata in coppia con Ranma nell'episodio Arriva il cambia insegne.
  • Tecnica del calcio del tradimento: Akane finge di correre incontro a Kuno e in quel momento attiva la tecnica sferrandogli un calcio.
  • Tecnica del fulmine! Doppio calcio speciale! tecnica utilizzata nell'OAV Due eredi di troppo contro Natsumi e Kurumi. Akane, utilizzando la spinta dell'Uragano del Dragone di Ranma, sferra un doppio calcio agli avversari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Akane Tendo, su angelfire.com.
  2. ^ a b Ranma ½, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 14 gennaio 2010.
  3. ^ Come indicato da Sasuke nell'episodio 111 Il mistero dei takoyaki scomparsi
  4. ^ Vedi episodi 8 Ranma contro Ryoga e 9 Un brutto taglio di capelli.
  5. ^ Vedi episodio 14 Hanno rapito Pi-Chan!
  6. ^ Il suffisso -chan si usa, tra ragazze, per indicare una forte amicizia. Vedi la pagina sui suffissi onorifici giapponesi per ulteriori informazioni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga