Ajoblanco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ajoblanco
Ajo blanco.jpg
Ajoblanco
Origini
Luogo d'origineSpagna Spagna
RegioneAndalucia
DiffusioneSpagna
Dettagli
Categoriaantipasto
Ingredienti principalipane, mandorle schiacciate, aglio, olio d'oliva, acqua e a volte aceto.
 

Ajoblanco, tradotto letteralmente in italiano come "aglio bianco", è una zuppa fredda molto famosa nella cucina andalusa, principalmente nelle città di Granada, Jaén, Cordoba, Malaga e Almeria) e nella regione di Extremadura È fatta da pane, mandorle schiacciate, aglio, olio d'oliva e acqua. La si consuma accompagnandola con una e fette di melone.

Sagre e feste[modifica | modifica wikitesto]

La popolarità dell'ajoblanco è tale che è associata ad alcune sagre della regione.

  • Nel paese di Almáchar, (Malaga) c'è una sagra dedicata all'Ajoblanco che si celebra il primo sabato di settembre[1]
  • Nel paese di Herrera del Duque, (Badajoz) si celebra una gara con l'ajoblanco durante la festa del 15 di agosto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fiesta del Ajoblanco, in Andalucía te quiere. URL consultato il 21 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]