Ajkaceratops kozmai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ajkaceratops kozmai
Ajkaceratops.jpg
Rostro e premascelle di Ajkaceratops kozmai
Intervallo geologico
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Archosauromorpha
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Marginocephalia
Infraordine Ceratopsia
Famiglia Bagaceratopsidae
Genere Ajkaceratops
Osi et al., 2010
Specie A. kozmai
Nomenclatura binomiale
Ajkaceratops kozmai
Osi et al., 2010

Ajkaceratops kozmai Osi et al., 2010 è un dinosauro erbivoro appartenente ai ceratopsi, o dinosauri cornuti. Visse nel Cretacico superiore (Santoniano, tra 85,8 e 84,9 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Europa (Ungheria). È stato il primo dinosauro attribuito con certezza ai ceratopsi ad essere stato scoperto in Europa.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo dinosauro è conosciuto soltanto per i fossili parziali di un cranio (ossa del rostro, premascelle e mascelle), l'olotipo MTM V2009.192.1, che ha permesso ai paleontologi di ricostruire un animale lungo circa un metro. Il cranio, benché incompleto, doveva essere molto simile a quello di altri dinosauri noti in vari giacimenti asiatici, i Bagaceratopsidae. Questi piccoli erbivori possedevano un cranio dotato di un grande becco e di una dentatura specializzata. Altri resti frammentari (catalogati come MTM V2009.193.1, V2009.194.1, V2009.195.1, e V2009.196.1) potrebbero appartenere ad Ajkaceratops.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

I fossili di Ajkaceratops sono stati ritrovati nella formazione Csehbánya, che si formò circa 85 milioni di anni fa in una pianura alluvionale. Ajkaceratops condivideva questo habitat con altri dinosauri erbivori (Rhabdodon, Hungarosaurus), alcuni dinosauri carnivori (Pneumatoraptor), coccodrilli (Iharkutosuchus), pterosauri (Bakonydraco), tartarughe, lucertole e uccelli enantiorniti.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Ajkaceratops (il cui nome deriva dalla città di Ajka, nei pressi della quale sono stati ritrovati i fossili) è il primo rappresentante dei ceratopsi ad essere scoperto in Europa. Le somiglianze con le forme asiatiche come Bagaceratops e Magnirostris sono notevoli, e suggeriscono che questi animali siano riusciti a migrare in Europa tramite una pratica chiamata island hopping. Si ritiene infatti che l'Europa nel Cretaceo superiore fosse formata da isole.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ajkaceratops kozmai, in Fossilworks. URL consultato il 12 ottobre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ősi, Attila; Butler, R.J.; Weishampel, David B. (2010-05-27). "A Late Cretaceous ceratopsian dinosaur from Europe with Asian affinities". Nature 465: 466–468. doi:10.1038/nature09019.
  • Ősi, Attila; Butler, R.J.; Weishampel, David B. (2010-05-27). "A Late Cretaceous ceratopsian dinosaur from Europe with Asian affinities (supplementary data)". Nature 465: 466–468. https://www.nature.com/nature/journal/v465/n7297/extref/nature09019-s1.pdf. Retrieved 2010-05-29.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]