Ajò

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ajò (anche ajòni o ajòne[1]) è un'espressione comune a tutte le lingue e dialetti parlati in Sardegna e Corsica, e utilizzata molto spesso anche nella rispettiva variante regionale dell'italiano e del francese.

Usata in molteplici contesti, la parola ajò corrisponderebbe a una forma orfana nella 1ª persona plurale dell'evoluzione romanza del verbo ire ("andare" in latino) evolutosi in un intermedio alare, è sovrapponibile al francese allons, dove in francese aller è tuttora in uso, e traducibile letteralmente con "andiamo!" quindi come un invito a muoversi, partire o fare qualcosa, similarmente a "dai!", "orsù!".[2][3] È utilizzata anche per esprimere perplessità di fronte ad affermazioni ritenute poco verosimili, al pari di "ma va!", "ma per favore!".

Uso nell'italiano regionale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Italiano regionale della Sardegna.

L'espressione è d'uso comune nell'italiano regionale della Sardegna dove, al pari di eja ("sì" in italiano), è considerata un'espressione sarda fortemente caratterizzante e viene utilizzata sovente come intercalare caricaturale o in attività di vario genere. In sintesi, l'uso di questa espressione in italiano è da intendersi come incitazione caricata da maggior entusiasmo rispetto ad altre espressioni alternative.

Ajò! Dimonios![modifica | modifica wikitesto]

In forma di esortazione imperativa, l'intercalare fa parte del motto che chiude l'inno ufficiale della Brigata Sassari, scritto nel 1994:[4]

(SC)

«Sa fide nostra
no la pagat dinari
ajò! Dimonios!
avanti forza paris!
»

(IT)

«La nostra fedeltà
è impagabile
andiamo! Diavoli!
avanti, forza insieme!»

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mario Puddu, Ajoni, Ditzionàriu in línia de sa limba e de sa cultura sarda
  2. ^ Mario Puddu, Ajó, Ditzionàriu in lìnia de sa limba e de sa cultura sarda
  3. ^ Tonino Rubattu, DULS Archiviato il 18 dicembre 2007 in Internet Archive. Dizionario Universale della Lingua di Sardegna
  4. ^ L'inno della Brigata Sassari, in Sito dell'Associazione Nazionale Brigata "Sassari". URL consultato il 04-12-2007 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2007).