Aisne (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aisne
Aisne Panorama.JPG
L'Aisne all'altezza del villaggio di Soupir
StatoFrancia Francia
RegioniAlta Francia, Grand Est
Lunghezza280 km
Portata media63 m³/s
Bacino idrografico7 752 km²
NasceRembercourt-Sommaisne, Champagne-Ardenne
SfociaOise, a Compiègne

L'Aisne è un fiume della Francia settentrionale. Nasce a Sommaisne, scorre poi verso nordovest a dividere i dipartimenti della Mosa e della Marna, per confluire nell'Oise a Compiègne.

Tre aspre battaglie della Prima guerra mondiale vennero combattute nella valle dell'Aisne.

Nel suo corso tocca i seguenti dipartimenti, e principali città:

Navigazione[modifica | modifica wikitesto]

L'Aisne a Soissons.

Il fiume è navigabile da piccoli natanti per gran parte del suo corso. È inoltre unito da canali con la Senna e la Mosa. Insieme col Canal Latéral à l'Aisne (Canale laterale dell'Aisne) dà accesso alle città agricole di Soissons e Vailly-sur-Aisne, grandi produttrici di cereali. La via d'acqua unisce inoltre l'Europa del nord col porto fluviale di Reims, le cui industrie metallurgiche dipendono dal trasporto per via d'acqua. L'Aisne è poi connesso con la vasta rete fluviale francese dal fiume Oise, dal Canal de l'Aisne à l'Oise, dal Canal des Ardennes e dal Canal de l'Aisne à la Marne[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del famoso fiume Axona menzionato da Gaio Giulio Cesare nel suo De bello Gallico durante la conquista della Gallia.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: NoorderSoft Waterways Database
  2. ^ Cesare, De bello Gallico, II, 5, 4; II, 9, 3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia
Controllo di autoritàVIAF (EN125201324 · GND (DE4079665-6 · BNF (FRcb12147681m (data)