Airbus Helicopters UH-72

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Airbus Helicopters UH-72
UH-72 Lakota2.jpg
Descrizione
Tipoelicottero medio-leggero
CostruttoreGermania Germania
Airbus Helicopters
Data primo volo2007
Utilizzatore principaleStati Uniti Stati Uniti
Altri utilizzatoriThailandia Thailandia
Costo unitario€ 5,57 milioni US$
Sviluppato dalEurocopter EC 145
voci di elicotteri presenti su Wikipedia

L'aerogiro UH-72A Lakota è un elicottero utility leggero bimotore della Airbus Helicopters. Deriva dalla variante UH-145M del civile EC 145. Viene utilizzato come eliambulanza (MedEvac), SAR e trasporto persone e materiali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 la EADS con l'UH-145 vinse il bando per un elicottero multiutilità della United States Army e della Army National Guard. La forze armate americane lo designarono come UH-72A Lakota, seguendo l'esempio del passato Bell UH-1 Iroquois.[1]

L' UH-72A viene costruito su licenza dalla EADS North America Defense, della EADS North America, al 100% della American Eurocopter di Columbus (Mississippi). Accanto alla casa madre vi sono la Sikorsky per la logistica e supporto, Westwind Technologies per i sistemi e ingegneria CAE (Canada), per l'addestramento.

Ne ordinarono 322 esemplari.[2] La prima macchina venne montata in Germania e poi smonata negli Stati Uniti, dall'agosto 2007 iniziò la produzione di serie. Il prezzo ad esemplare era di 5,57 milioni di US$.

Un UH-72A eliambulanza della Nebraska Army National Guard

I test di volo della United States Army per il trasporto di pazienti mostrarono alte temperature interne. Come elicottero di soccorso venne quindi implementato un sistema di condizionamento anche per il civile EC 145. I pazienti vengono caricati dal portellone laterale.

Cinque macchine nominate H-72A del costo di 21,7 milioni di US$ vennero consegnate il 12 settembre 2008 alla United States Navy per dei test (United States Naval Test Pilot School).[3] Il primo esemplare di elicottero venne consegnato il 12 novembre 2009 alla United States Navy con installato tra le altre particolarità il Traffic Collision Avoidance System.[4]

Come elicottero scuola nel 2014, 100 UH-72A vennero ordinati.[5] Nel 2015 vennero consegnati oltre 50 elicotteri a Fort Rucker, Alabama.[6] Nel gennaio 2016 vennero consegnati altri 12 elicotteri da Airbus Helicopters.[7][8]

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Thailandia Thailandia
Royal Thai Army: 6 UH-72A (9 opzione)
Stati Uniti Stati Uniti
United States Army/Army National Guard: 463 UH-72A (fino al 2023)
United States Navy: 5 H-72A

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

UH-72A come elicottero scuola della National Guard of the United States.
Dimensione Dati
Dimensioni[9] Lunghezza 12,98 m
Lunghezza fusoliera 10,16 m
Diametro rotore 11,00 m
Diametro rotore di coda 1,96 m
Altezza 3,42 m
Larghezza 3,12 m (Fusoliera: 1,85 m)
Cabina (L × B × H) 3,12 × 1,70 × 1,27 m
Motore e potenza Motore 2 × Turboméca Arriel 1E2 di 550 kW
Velocità massima 268 km/h
Velocità di crociera ~240 km/h
Autonomia 685 km senza riserva
Tangenza massima 3445 / 2745 m (con / senza effetto suolo)
Altezza massima operativa 5240 m
Rateo di salita 8,1 m/s
Massa max. al decollo 3585 kg
Peso utile ~1800 kg
Carico utile 6 persone o fino a 1793 kg (solo pilota 80 kg e carburante)
o max. 1500 kg di carico (an Winde 270 kg)
Armamamento 4 razzi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Huey Finally Bows Out Strategy Page, abgerufen am 20.
  2. ^ EADS.com Pressemitteilung vom 9.
  3. ^ UH-72A for NTPS, AIR International, 11/2008, S. 12.
  4. ^ First H-72A delivered to US Navy, AIR International, 5/2010, S. 15.
  5. ^ defensenews.com: Airbus: US Army’s Extra Lakota Helicopter Buy Boosts Foreign Sale Potential, abgerufen am 7.
  6. ^ Zwölf weitere UH-72A.
  7. ^ Columbus Aircraft Facility awarded $273.2M Army helicopter contract, USA Today, 9.
  8. ^ US Army ups Lakota helo buy again, Janes, 22., su janes.com. URL consultato il 23 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2018).
  9. ^ FlugRevue November 2008, S. 54–57, Eurocopter EC-145 trägt Uniform

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]