Air Côte d'Ivoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Air Côte d'Ivoire
A319-100 AirCoteDIvoire F-GRXH TLS 140812 EPajaud.tif
Compagnia aerea di bandiera
Codice IATA HF
Codice ICAO VRE
Identificativo di chiamata COTE D'IVOIRE
Inizio operazioni di volo 12 novembre 2012
Descrizione
Hub Abidjan
Programma frequent flyer sMiles
Flotta 6
Destinazioni 19
Azienda
Fondazione 15 maggio 2012 a Abidjan
Stato Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Sede Abidjan
Gruppo Costa d'Avorio
Dipendenti 180  (2012)
Slogan Notre plus beau voyage, c'est vous (Italiano: Il nostro miglior viaggio siete voi)
Sito web www.aircotedivoire.com/
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

L'Air Côte d'Ivoire è la nuova compagnia aerea di bandiera della Costa d'Avorio, fondata nel 2012, dopo il fallimento della precedente compagnia, l'Air Ivoire.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia nasce il 15 maggio 2012 ed inizia l'operatività il 12 novembre 2012.

La compagnia è stata fondata dal Governo della Costa d'Avorio con il gruppo Air France-KLM e l'Aga Khan Fund for Economic Development (AKFED). Gli azionisti sono:

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

All'agosto 2015 Air Côte d'Ivoire operava con i seguenti velivoli:[1]

Flotta Air Côte d'Ivoire
Aerei In servizio Ordini Passeggeri Note
C Y Totali
Airbus A319 3 12 96 108
Bombardier Dash 8 Q400 2 2[2] 7 60 67
Airbus A320 1 12 138 150
Totale 6 2

Dismessi[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia in passato ha inoltre utilizzato:

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

A gennaio 2015 il network si compone delle seguenti destinazioni:

Nazione Città Aeroporto Note Ref
Benin Benin Cotonou Aeroporto Internazionale Cardinal Bernardin Gantin-Cadjehoun [4]
Burkina Faso Burkina Faso Ouagadougou Aeroporto di Ouagadougou [4]
Camerun Camerun Douala Aeroporto di Douala [4]
Camerun Camerun Yaoundé Aeroporto di Yaoundé-Nsimalen [4]
Ciad Ciad N'Djamena Aeroporto di N'Djamena-Hassan Djamous [4]
RD del Congo RD del Congo Kinshasa Aeroporto di N'djili [4]
Gabon Gabon Libreville Aeroporto di Libreville-Léon M'Ba [4]
Ghana Ghana Accra Aeroporto Internazionale Kotoka [4]
Guinea Guinea Conakry Aeroporto di Conakry [4]
Costa d'Avorio Costa d'Avorio Abidjan Aeroporto di Abidjan-Félix Houphouët Boigny Hub [4]
Liberia Liberia Monrovia Roberts International Airport [4]
Mali Mali Bamako Aeroporto di Bamako-Sénou [4]
Niger Niger Niamey Aeroporto di Niamey-Diori Hamani [4]
Nigeria Nigeria Lagos Aeroporto Internazionale Murtala Muhammed [4]
Rep. del Congo Rep. del Congo Brazzaville Aeroporto di Brazzaville - Maya-Maya [4]
Rep. del Congo Rep. del Congo Pointe-Noire Aeroporto di Pointe Noire [4]
Senegal Senegal Dakar Aeroporto di Dakar-Léopold Sedar Senghor [4]
Sierra Leone Sierra Leone Freetown Aeroporto Internazionale di Freetown-Lungi [4]
Togo Togo Lomé Aeroporto Internazionale di Lomé-Gnassingbé Eyadéma .[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Notre Flotte, su Air Côte d’Ivoire. Template:Wayback.
  2. ^ Linda Blachly, Air Cote d'Ivoire orders two more Bombardier Q400s, in Air Transport World, 13 aprile 2015. (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2015)..
  3. ^ (FR) Notre Flotte, su Air Côte d’Ivoire. Template:Wayback.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s Réseau Sous-régional, Air Côte d'Ivoire. Template:Wayback.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]