Aione II di Benevento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aione II di Benevento
Principe di Benevento
In carica 884 –
891
Predecessore Radelchi II
Successore Orso
Nascita Benevento, 852
Morte ottobre 891
Padre Adelchi di Benevento
Figli Orso
Religione Cristianesimo

Aione II, detto anche Aiulf, Aio o Ajo (Benevento, 852[1]ottobre 891), è stato un principe longobardo, che fu principe di Benevento dall'884 alla sua morte, in un periodo particolarmente agitato per questo principato indipendente.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Aione depose il fratello maggiore Radelchi II, nell'884 o 885 quando i Bizantini, guidati da Niceforo Foca il vecchio, avevano riconquistato la Calabria nell'883. Niceforo concentrò i suoi attacchi nel territorio intorno a Benevento e Aione rispose catturando Bari. Bari fu ricatturata nello stesso anno.

Aione fu anche legato all'invasione del Ducato di Napoli.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Benevento Successore
Radelchi II di Benevento 884891 Orso