Ai limiti dell'incredibile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ai limiti dell'incredibile
Ai limiti dell'incredibile.JPG
Titolo originaleQuinn Martin's Tales of the Unexpected
PaeseStati Uniti
Anno1977
Formatoserie TV
Genereorrore, fantascienza, antologico
Stagioni1
Episodi8
Durata60 minuti
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
MusicheDavid Shire
ProduttoreQuinn Martin
Prima visione
Dal2 febbraio 1977
Al24 agosto 1977
Rete televisivaNBC

Ai limiti dell'incredibile (Quinn Martin's Tales of the Unexpected) è una serie televisiva statunitense in 8 episodi andati in onda per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1977 sulla rete NBC. In Italia la serie fu trasmessa solo nel 1986.

È una serie televisiva di tipo antologico in cui ogni episodio è una storia unica presentata di volta in volta con la voce di William Conrad (nella versione in lingua inglese). La serie fu creata e prodotta da Quinn Martin. Tra gli attori protagonisti: Lloyd Bridges (nel sesto episodio Force of Evil) e Bill Bixby e Dean Stockwell (nell'ottavo episodio, l'ultimo, No Way Out). Il titolo originale della serie è Quinn Martin's Tales of the Unexpected o anche Tales of the Unexpected, da non confondersi con l'omonima serie britannica trasmessa poi in Italia con il titolo de Il brivido dell'imprevisto. Le storie spaziano dal genere fantascientifico al thriller e all'orrore.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 8 1977

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Leopoldo Damerini, Fabrizio Margaria, Dizionario dei telefilm, 1ª edizione, Garzanti, maggio 2001, ISBN 88-11-74000-2, ..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione