Ai Wu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ai Wu[1] (Fanhsien, 2 giugno 1904Chengdu, 5 dicembre 1992) è stato uno scrittore cinese.

La sua produzione più significativa si colloca negli anni della guerra antigiapponese, con i volumi autobiografici La mia infanzia, La mia giovinezza e numerosi racconti e romanzi che descrivono la dura vita dei contadini. Dopo la guerra si è ispirato alla nuova realtà dell'industrializzazione narrando nel romanzo Acciaio di buona tempra (1958) una vicenda esemplare ambientata in una acciaieria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Ai" è il cognome.
Controllo di autoritàVIAF (EN110932319 · ISNI (EN0000 0003 6856 1202 · LCCN (ENn81076836 · GND (DE111721253 · BNF (FRcb14611976x (data) · NLA (EN36731032 · NDL (ENJA00626978 · WorldCat Identities (ENn81-076836