Ahmad II ibn Ali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aḥmad II ibn ʿAlī

Ahmad II ibn Ali (Palazzo di Dar al-Taj a Marsa, 13 aprile 1862Marsa, 19 giugno 1942) è stato Bey di Tunisi dal 1929 alla propria morte.

Nominato Luogotenente-Colonnello dell'esercito tunisino, Ahmad II venne investito del titolo di Principe della Corona solo il 14 gennaio 1928 e succedette poco dopo al cugino Habib Bey, l'11 febbraio 1929.

Egli ebbe molti figli di cui dieci maschi e otto femmine, tra i quali il Principe Taïeb Bey (1902-1989). Egli fu anche il nonno del giurisperito El Mokhtar Bey.

Era generalmente risaputo che una delle mancanze più gravi che ebbe Ahmad II in vita, fu quella di non conoscere affatto il francese e di non parlarlo.

Alla sua morte, nel 1942 venne sepolto nel mausoleo di Turbet el-Bey di Tunisi, secondo le tradizioni di famiglia.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di I classe dell'Ordine di Nichan Iftikar - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I classe dell'Ordine di Nichan Iftikar
Predecessore Bey di Tunisi Successore
Muhammad VI al-Habib 1929-1942 Muhammad VII al-Munsif
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie