Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Agumon (Savers)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agumon
(アグモン)
Agumon-Savers.jpg
Livello Intermedio
Prima apparizione Digimon Savers
Doppiatore Taiki Matsuno Giappone
Brian Beacock Stati Uniti
Doppiatore it. Alessio Cigliano
Partner Masaru Daimon
Digievoluzione
Primo stadio Koromon
Intermedio Agumon
Campione GeoGreymon
Evoluto RiseGreymon
Mega ShineGreymon
Mega ShineGreymon Ruin Mode
Mega ShineGreymon Burst Mode
Tipo Antivirus
Gruppo Digimon Digisauro
Famiglia Dragon's Roar

Agumon (アグモン?) è un Digimon di livello intermedio, comparso nella serie Savers (trasmessa in Giappone e Stati Uniti, ma non in Italia) e molto simile all'Agumon originale (apparso in Adventure e Adventure 02).

Aspetto e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Agumon.

Rispetto all'Agumon partner di Tai Kamiya presenta un corpo, una testa e delle zampe più grandi.

Il nome "Agumon" deriva parzialmente dall'onomatopea giapponese "aguagu", il suono del mordere, e dal suffisso "-mon" (abbreviazione di "monster"), che tutti i Digimon hanno alla fine del loro nome. Quindi, Agumon significa letteralmente "mostro che morde".

Agumon è doppiato da Matsuno Taiki nella versione originale da Brian Beacock in quella americana e da Alessio Cigliano in quella italiana.

Attacchi
  • Baby Flame: Sputa palle di fuoco dalla bocca.
  • Baby Burst: Emette una grande fiammata dalla bocca.

Altre forme[modifica | modifica wikitesto]

Il nome "Agumon" indica soltanto la forma di livello intermedio: durante la serie Agumon guadagna l'abilità di digievolvere in un certo numero di forme più potenti, ognuna con un proprio nome e delle tecniche. La forma intermedia è tuttavia quella in cui passa la maggior parte del tempo, a causa della quantità di energia richiesta per rimanere ad un livello più alto.

Varianti di Agumon, sempre di livello intermedio, sono BlackAgumon e SnowAgumon.[1]

Koromon[modifica | modifica wikitesto]

Forma di Agumon al primo stadio. Il nome deriva dal termine giapponese "korokoro", che significa "qualcosa di piccolo, rotondo, che rotola". Koromon ha un'altezza di circa 30 cm.

Attacchi
  • SparaBolle: Emette delle bolle rosa dalla bocca.

GeoGreymon[modifica | modifica wikitesto]

È la forma di Agumon al livello Campione. Il suo nome è un composto dei termini "geo" (prefisso che indica la Terra), "grey" (un'onomatopea che indica il ruggito) e del suffiso "-mon".

Condivide molte caratteristiche fisiche con Greymon, ma ha tre segni rossi ai lati della testa e delle breccia, spuntoni sulle spalle, una dentatura più sviluppata, un petto più definito e una coda più lunga.

Attacchi
  • Mega Flame: Una fiamma emessa dalla bocca di GeoGreymon che possiede un potere distruttivo più alto di quello di Agumon.
  • Mega Burst: Una fiamma continua, simile a Mega Flame.

RiseGreymon[modifica | modifica wikitesto]

La forma di Agumon al livello Evoluto. Simile a MetalGreymon per l'armatura metallica sul cranio e sul petto, si differenzia nel braccio meccanico, terminante in un revolver piuttosto che in un tridente (tuttavia la tecnica Trident Revolver ricorda il Braccio a Tridente) e nelle ali, interamente coperte da metallo rosso come anche la punta della coda.

Il prefisso "rise" deriva dall'inglese e indica il sorgere del Sole.

Attacchi
  • Trident Revolver: Spara tre proiettili al plasma dal suo revolver.
  • Solid Strike: Attacca l'avversario con un potente colpo del suo Revolver.

ShineGreymon[modifica | modifica wikitesto]

La forma di Agumon al livello Mega. Il prefisso "shine" è un termine inglese, che ha il significato di "brillare", "splendere".

ShineGreymon è completamente diverso dalla altre evoluzioni di Agumon: è interamente avvolto da un'armatura bianca e rossa, con una coda terminante in una stella, ali simili a quelle di RiseGreymon e un elmo giallo munito di tre corna, il cui design ricorda l'elmo dei Digimon appartenenti alla famiglia Digisauri (come WarGreymon e KaiserGreymon).

Attacchi
  • Glorious Burst: Concentra l'energia della natura in una potente sfera di fuoco.
  • Shining Blast: Raccoglie l'energia emessa dalle ali e si trasforma in un proiettile.
  • GeoGrey Sword: Si tratta della potente spada di fuoco che Masaru può evocare tramite la sua Digisoul.

ShineGreymon Ruin Mode[modifica | modifica wikitesto]

Modalità di Assetto che compare durante lo scontro tra Masaru e Thoma. Masaru, rimasto sconvolto dalla notizia che Thoma e MirageGaogamon vogliono aiutare Kurata nel suo piano di uccidere tutti i Digimon, Masaru tramite il suo digivice, fa passare dentro a ShineGreymon Una Digisoul negativa che causerà una trasformazione radicale del Digimon. In questa fase nessuno può fermare ShineGreymon, nemmeno Masaru. Diventa un Digimon privo di coscienza che attacca tutto e tutti. Alla fine le lacrime disperate di Masaru fermeranno il Digimon furioso, ma con tutta quella potenza il Digimon si auto distrugge e ritorna allo stato di digiuovo. Banchouleomon poi spiegherà a Masaru che è colpa sua se ShineGreymon è diventato così, poiché lui non sa usare ancora bene la Mega-Digisoul e, cosa ancora più importante, ha sopraffatto Agumon con le sue emozioni negative, senza pensare al fatto che il suo Digimon stava soffrendo per tutte quelle emozioni negative.

ShineGreymon Burst Mode[modifica | modifica wikitesto]

Masaru riesce a controllare la sua Mega-Digisoul e trasforma il suo ShineGreymon in uno più potente circondato dalle fiamme. Tutto ciò avviene dopo che il digiuovo di Agumon si è schiuso durante il combattimento con Kurata e Belphemon, uno dei Signori Demoniaci del mondo digitale.

Agumon Burst Mode[modifica | modifica wikitesto]

Le emozioni di Masaru e quelle di Agumon sono così forti che pur di salvare la Terra da parte della divinità digitale Yggdrasil, Agumon viene avvolto dalla Burst Mode. Le Fiamme che circondano il corpo di Agumon gli permettono di raggiungere Yggdrail e di aiutare Masaru ad infliggergli il colpo di grazia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In entrambi i casi, il nome è costituito dall'unione con termini inglesi: nel primo caso indica la colorazione nera, nel secondo l'associazione con la neve.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]