Agnese d'Asburgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Agnese d'Asburgo
Duchessa di Sassonia-Wittenberg
Predecessore Elena di Brunswick-Lunenburg
Successore Jutta di Brandeburgo
Nascita Rheinfelden, 1257
Morte Wittenberg, 11 ottobre 1322
Casa reale Casa d'Asburgo
Padre Rodolfo I d'Asburgo
Madre Gertrude di Hohenberg
Consorte di Alberto II di Sassonia-Wittenberg
Religione Cattolicesimo
Ducato d'Austria
(1273-1438)

Casa d'Asburgo
Arms of the Archduchy of Austria.svg

Rodolfo I (1240-1291),
imperatore (1273-1291)
Alberto I (1282-1308),
imperatore (1298-1308)
Federico I (1308-1330),
re di Germania (1325-1330)
Alberto II (1330-1358)
Figli
Rodolfo IV (1358-1365)
Alberto III (1365-1395)
Figli
Alberto IV (1395-1404)
Alberto V (1438-1439)
(Alberto II imperatore)
Modifica

Agnese d'Asburgo (Rheinfelden, 1257Wittenberg, 11 ottobre 1322) era un membro della Casa d'Asburgo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia dell'imperatore Rodolfo I, e della sua prima moglie, Gertrude di Hohenberg

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1273 il padre venne eletto imperatore del Sacro Romano Impero. Fu sostenuto in questo dal duca Alberto II di Sassonia, che, insieme al fratello Giovanni I, governava il ducato di Sassonia. Come ringraziamento per il suo sostegno, Agnese fu data in sposa ad Alberto II. Il matrimonio ebbe luogo nel 1282, che le valse il titolo di Duchessa di Sassonia.

Nel 1282 i figli di Giovanni I divennero co-duchi di Sassonia. Quando i cugini minori di suo marito furono dichiarati adulti, il ducato di Sassonia fu diviso tra di loro nel 1296. Giovanni II, Eric I e Alberto III ricevettero il ducato di Sassonia-Lauenburg, mentre Alberto II ricevette il ducato di Sassonia-Wittenberg. Da quel momento in poi Agnese prese il titolo di Duchessa di Sassonia-Wittenberg.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Suo marito morì nel 1298. Agnese continuò a vivere nel ducato di Sassonia-Wittenberg e morì nel 1322 all'età di 65 anni.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

La coppia ebbe sei figli:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN101216687 · GND (DE139482008 · CERL cnp01200354 · WorldCat Identities (EN101216687