Agna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il torrente della Toscana, vedi Agna (torrente).
Agna
comune
Agna – Stemma
Agna – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto-Stemma.png Veneto
Provincia Provincia di Padova-Stemma.png Padova
Amministrazione
Sindaco Gianluca Piva (lista civica) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 45°10′00″N 11°58′00″E / 45.166667°N 11.966667°E45.166667; 11.966667 (Agna)Coordinate: 45°10′00″N 11°58′00″E / 45.166667°N 11.966667°E45.166667; 11.966667 (Agna)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 18,8 km²
Abitanti 3 400[1] (31.12.2011)
Densità 180,85 ab./km²
Frazioni Frapiero
Comuni confinanti Anguillara Veneta, Arre, Bagnoli di Sopra, Candiana, Cavarzere (VE), Cona (VE), Correzzola (PD)
Altre informazioni
Cod. postale 35021
Prefisso 049
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 028002
Cod. catastale A075
Targa PD
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 361 GG[2]
Nome abitanti agnensi
Patrono san Lorenzo
Giorno festivo 10 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Agna
Agna
Posizione del comune di Agna all'interno della provincia di Padova
Posizione del comune di Agna all'interno della provincia di Padova
Sito istituzionale

Agna è un comune italiano di 3.288 abitanti[3] della provincia di Padova, in Veneto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Agna fu un possedimento della famiglia dei da Carrara. Nel 1250, Jacopo da Carrara tentò invano di resistere nel proprio castello di Agna alle milizie di Ezzelino III, di cui era stato un accanito rivale. Il castello fu espugnato, Jacopo fu assassinato e negli eventi che seguirono andarono perse le antiche carte di famiglia dei Carraresi.[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppata l'attività agricola con forte meccanizzazione, la piccola industria e l'artigianato, soprattutto nel settore dell'abbigliamento.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]


Persone legate ad Agna[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ISTAT data warehouse
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Fonte: ISTAT - Bilancio demografico al 28/02/2007 [1].
  4. ^ G. Cittadella, Storia della dominazione carrarese in Padova, Volume 1, Padova, coi tipi del Seminario, 1842, p. 56. URL consultato il 23 luglio 2015.
  5. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242224575