Age of Empires: Castle Siege

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Age of Empires: Castle Siege
videogioco
Screenshot AgeOfEmpire CastleSiege WindowsPhone.png
Piattaforma Microsoft Windows, Windows Phone, iOS, Android
Data di pubblicazione Microsoft Windows:
Mondo/non specificato 17 settembre 2014[1]

iOS:
Mondo/non specificato 20 maggio 2015

Android:
Mondo/non specificato 6 aprile 2017
Genere Strategia in tempo reale, Tower defense, gestionale, Massively multiplayer online
Tema Storico
Sviluppo Smoking Gun Interactive
Pubblicazione Microsoft Studios
Serie Age of Empires
Modalità di gioco Multigiocatore in rete
Periferiche di input Mouse, tastiera, touch screen
Motore fisico Autodesk
Supporto download
Requisiti di sistema Windows 8.1 o Windows Phone 8, connessione Internet

Age of Empires: Castle Siege è un videogioco gratuito strategico in tempo reale di ambientazione storica sviluppato da Smoking Gun Interactive e Microsoft Studios, annunciato il 26 agosto 2014 e pubblicato sugli Store di Windows 8 e Windows Phone come app universale il 17 settembre 2014.[1] Castle Siege was è stato reso disponibile su iOS nel 2015.[2]

Nell'aprile 2017 il gioco è stato pubblicato anche per Android.

Pur essendo uno spin-off della serie Age of Empires, il gioco differisce in gameplay dagli altri capitoli della saga presentando elementi classici dei tower defense, alla stregua di giochi come Clash of Clans (con il quale presenta molteplici analogie).

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Ogni giocatore possiede una città che dovrà amministrare, sviluppare e difendere dagli eventuali attacchi di altri giocatori.

Per espandere la propria città, il giocatore dovrà costruire e migliorare una serie di edifici ognuno dei quali atto ad una specifica attività (la produzione di risorse, addestramento di soldati ecc.).

La costruzione o l'ampliamento di un edificio richiede un certo quantitativo di risorse (cibo, legno e pietra) oltre che un tempo di costruzione (annullabile pagando una somma in oro, moneta del gioco acquistabile con soldi reali). Tra questi edifici vi è il Maschio, costruzione più importante che permette la progressione nelle varie Ere del gioco ed il cambio della civiltà di appartenenza. Oltre a questo, il Maschio contiene la maggior parte delle risorse della città ed è fondamentale proteggerlo in caso di attacco.

I giocatori possono anche creare alleanze per scambiare messaggi, condividere i replay delle battaglie ed altre funzioni Social.

Edifici[modifica | modifica wikitesto]

Selezionando il Mercato, è possibile avviare la costruzione di un edificio. Gli edifici sono suddivisi in categorie in base al ruolo che ogni edificio ricopre: gli edifici "Economici" producono ed immagazzinano risorse mentre quelli "Militari" addestrano truppe.

Il Maschio, e più in generale tutte le costruzioni, sono difesi dagli edifici "Fortificazione" che includono mura, torri e vari tipi di trappole.

Tutti gli edifici possono essere migliorati per aumentarne la produzione ottenendo vantaggi aggiuntivi. Il miglioramento del Maschio incrementa la quantità di edifici consentiti ed aumenta il numero di edifici disponibili.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

  • Edificio di ricerca economica (il nome varia a seconda della civiltà scelta)
  • Fattoria
  • Granaio
  • Segheria
  • Legnaia
  • Cava
  • Deposito
  • Strada

Esercito[modifica | modifica wikitesto]

  • Accampamento
  • Caserma
  • Campo di tiro con l'arco
  • Scuderia
  • Officina per assedio
  • Sede delle truppe speciali (il nome varia a seconda della civiltà scelta)
  • Edificio di ricerca militare (il nome varia a seconda della civiltà scelta)
  • Sala degli eroi

Fortificazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Torre degli arcieri
  • Torre dei balestrieri
  • Torre della balista
  • Postazione per catapulta
  • Postazione per trabucco
  • Torre del fuoco
  • Guardiola
  • Posto di guardia
  • Muro
  • Tribolo
  • Trappola incendiaria
  • Gerniere

Onore[modifica | modifica wikitesto]

In questa categoria di costruzioni sono presenti ornamenti

Combattimenti[modifica | modifica wikitesto]

Durante un attacco, lo scopo primario per l'attaccante sarà quello di distruggere il Maschio del difensore comandando le proprie truppe in tempo reale. Il difensore, a sua volta, non vivrà direttamente l'attacco in tempo reale ma riceverà l'esito dello scontro una volta concluso. La difesa della città è affidata alle proprie fortificazioni e ai soldati di pattuglia gestiti dall'intelligenza artificiale.

Attacchi tra giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Quando un giocatore ha sviluppato un adeguato quantitativo di truppe, potrà scegliere di avanzare un attacco verso un altro giocatore, selezionato automaticamente dal sistema.

La battaglia è preceduta da un breve periodo della durata di qualche secondo nel quale l'attaccande può studiare le difese del nemico. In questo periodo, l'attaccante può decidere di cercare un altro avversario oppure schierare le proprie truppe nella posizione da lui desiderata.

Quando la battaglia inizia, viene attivato un conto alla rovescia di 6 minuti e l'attaccante dovrà comandare le proprie truppe tracciando i movimenti delle singole unità.

Per vincere l'attaccante dovrà distruggere il maschio oppure almeno il 50% degli edifici prima che il tempo sia scaduto o tutte le sue unità siano state sconfitte.

Battaglie Storiche[modifica | modifica wikitesto]

Questa modalità a giocatore singolo consente di rivivere alcune battaglie storiche realmente accadute. In caso di vittoria, il giocatore (attaccante con truppe predefinite) riceve un quantitativo di risorse che può spendere per ampliare la propria città.

Sono disponibili 10 battaglie storiche a difficoltà crescente che vengono sbloccate con l'avanzamento delle Ere da parte del giocatore. In particolare troviamo:

Civiltà[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco sono presenti 6 civiltà che si distinguono tra loro per la disponibilità di unità speciali ed eroi oltre che per la rappresentazione grafica della città.

  • Britanni - "Una popolazione che regnò sulle isole britanniche. Dopo la dominazione celtica, la Gran Bretagna diventò anglosassone e quindi normanna."
  • Franchi - "Una confederazione di tribù germaniche sotto i Merovingi, il cui territorio diventò la Francia odierna."
  • Ordine teutonico - "Un ordine militare tedesco di cavalieri cattolici che dominarono l'odierna Germania orientale."
  • Saraceni - "Un gruppo di stati guerrieri musulmani del Medio Oriente."
  • Bizantini - "La metà orientale dell'ex Impero romano durante il Medioevo."
  • Rus' di Kiev - "Una confederazione di tribù slave che dominarono una vasta parte del territorio oggi occupato dalla Bielorussia, Ucraina e Russia."
Civiltà Unità Speciale Eroi
Britanni Arcieri ad arco lungo Riccardo Cuor di Leone, Enrico V, Edoardo il Principe Nero
Bizantini Cheirosifoni Belisario, Giovanni Curcuas, Niceforo II Foca
Franchi Templari Carlo Martello, Carlo Magno, Giovanna d'Arco
Rus' di Kiev Incursori di Moscovia Svjatoslav I di Kiev, Rurik, Alexander Nevsky
Saraceni Mamelucchi Tariq ibn Ziyad, Maslama ibn Abd al-Malik, Saladino
Ordine teutonico Cavalieri Teutonici Hermann von Salza, Conrad il Vecchio, Winrich von Kniprode

Requisiti di sistema[modifica | modifica wikitesto]

  • Windows 8 o Windows Phone 8
  • Disponbile anche per sistemi iOs
  • Disponibile anche per sistemi Android
  • Circa 170 MB di spazio su disco libero
  • Una connessione a Internet

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Hammad Saleem, Age of Empire Castle Siege now available for Windows Phone and Windows 8.1, su WinBeta, 17 settembre 2014. URL consultato il 21 settembre 2014.
  2. ^ (EN) Age of Empires: Castle Siege Now Available For iOS Devices From App Store - MSPoweruser, in MSPoweruser, 20 maggio 2015. URL consultato il 29 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]