Afutuzumab

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Afutuzumab
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC6512H10060N1712O2020S44
Massa molecolare (u)146.1 kDa
Numero CAS949142-50-1
Codice ATCn.d.
DrugBankDB08935
Indicazioni di sicurezza

L'obinutuzumab (chiamato afutuzumab fino al 2009) è un anticorpo monoclonale umanizzato di origine murina, sviluppato dalla Hoffmann-La Roche per il trattamento del linfoma.[1] Esso si comporta come un immuno modulatore e mostra una potenziale attività antitumorale.[2][3]

Il target del farmaco è l'antigene CD20.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robak T, GA-101, a third-generation, humanized and glyco-engineered anti-CD20 mAb for the treatment of B-cell lymphoid malignancies, in Curr Opin Investig Drugs, vol. 10, n. 6, giugno 2009, pp. 588–96, PMID 19513948.
  2. ^ Statement On A Nonproprietary Name Adopted By The Usan Council - Afutuzumab Archiviato il 30 agosto 2008 in Internet Archive., American Medical Association.
  3. ^ International Nonproprietary Names for Pharmaceutical Substances (INN), World Health Organization.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]