Africa australe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Africa del Sud)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Africa del Sud" rimanda qui. Se stai cercando il Paese all'estremità meridionale del continente, vedi Sudafrica.
L'Africa australe; in verde chiaro la comunità di sviluppo, in tratteggiato chiaro la regione geografica, in tratteggiato scuro la macroregione ONU

L'Africa australe (in afrikaans Suider-Afrika; in inglese Southern Africa) o, anche, Africa meridionale, è la porzione meridionale del continente africano. Essa è bagnata a est dall'oceano Indiano e a ovest dall'oceano Atlantico.

Dal punto di vista geopolitico è considerata una regione unipolare, con il Sudafrica come unica potenza locale[1].

Africa australe ONU[modifica | modifica wikitesto]

In base alla ripartizione del mondo effettuata dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, l'Africa australe è una delle macroregioni in cui è divisa l'Africa. Essa include cinque Paesi, Botswana, Lesotho, Namibia, Sudafrica e Swaziland.

Africa australe geografica[modifica | modifica wikitesto]

Geograficamente possono essere compresi nella definizione di Africa del Sud anche:

Comunità di sviluppo dell'Africa meridionale[modifica | modifica wikitesto]

Flag of SADC.svg

Tutti i Paesi sopra elencati ad eccezione di Comore, Seychelles e dei dipartimenti francesi d'oltremare formano con Tanzania e Repubblica Democratica del Congo la Comunità di sviluppo dell'Africa meridionale (SADC), un'organizzazione con lo scopo di promuovere la cooperazione e lo sviluppo economico della regione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Luis Leandro Schenoni, Subsystemic Unipolarities? Power Distribution and State Behaviour in South America and Southern Africa, in Strategic Analysis, vol. 41, nº 1, London, Routledge, 2017, pp. 74-86, DOI:10.1080/09700161.2016.1249179, ISSN 0970-0161 (WC · ACNP). URL consultato il 7 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN152394654 · GND: (DE4058393-4 · BNF: (FRcb162726316 (data)
Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa