Aeshna cyanea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aeshna cyanea
Aeshna cyanea - young male (aka).jpg
Aeshna cyanea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Palaeoptera
Ordine Odonata
Sottordine Anisoptera
Famiglia Aeshnidae
Sottofamiglia Aeshninae
Tribù Aeshnini
Genere Aeshna
Specie A. cyanea
Nomenclatura binomiale
Aeshna cyanea
Muller, 1764

Aeshna cyanea Muller, 1764, è una libellula della famiglia delle Aeshnidae anche nota come escna azzurra.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Una libellula della specie Aeshna cyanea, appena liberatasi dalla cuticola ninfale.

Con i suoi 7-8 cm di lunghezza, l'escna azzurra è una delle specie europee di libellule di maggiori dimensioni. È un attivo e vivace predatore, sia nella fase larvale che in quella adulta.

La fase larvale dura circa due anni e, durante questo periodo, vive in acqua nutrendosi di vermi, crostacei e larve d'insetti, senza però disdegnare piccoli girini. Da adulto, invece, dà la caccia a piccoli insetti che afferra al volo.[1]

Sfarfallamento dell'adulto di Aeshna cyanea.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Minelli, Il grande dizionario illustrato degli animali, Firenze, Edizioni primavera, 1992, p. 153, ISBN 8809452445.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi