Aeroporto di Villefranche Tarare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Villefranche Tarare
Codice IATA XVF
Codice ICAO LFHV
Nome commerciale Aéroport de Villefranche Tarare
Descrizione
Tipo civile
Gestore CCI de Villefranche et du Beaujolais
Stato Francia Francia
Regione Rodano-Alpi Rodano-Alpi
Città Villefranche-sur-Saône
Posizione 10 km SO dalla cittadina
Altitudine AMSL 328 m
Coordinate 45°55′12″N 4°38′06″E / 45.92°N 4.635°E45.92; 4.635Coordinate: 45°55′12″N 4°38′06″E / 45.92°N 4.635°E45.92; 4.635
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
LFHV
LFHV
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
18/36 1 040 x 30 m asfalto
LIRL, PAPI
18/36 880 x 80 m erba

i dati sono estratti da Service de l'information aéronautique (SIA)[1]

L'Aeroporto di Villefranche Tarare[2] (IATA: XVF, ICAO: LFHV), è un aeroporto francese che serve la cittadina di Villefranche-sur-Saône, sede dell'omonima sottoprefettura situata nel dipartimento del Rodano della regione del Rodano-Alpi, situato a 10 km Sud-Ovest dal suo centro, oltre che il territorio del Cantone di Tarare.

La struttura, posta all'altitudine di 328 m / 1 076 ft sul livello del mare, è dotata di un terminal, una torre di controllo e di due piste entrambe con orientamento 18/36, la principale con fondo in asfalto lunga 1 040 m e larga 30 m (4 101 × 75 ft), dotata di impianto di illuminazione a bassa intensità (LIRL) e sistema di assistenza all'atterraggio PAPI,[3] ed una secondaria con fondo in erba di 880 x 80 m destinata agli alianti. Presente anche un eliporto.

L'aeroporto, gestito dalla Chambre de Commerce et d'Industrie de Villefranche et du Beaujolais, la sede della locale Camera di Commercio e dell'Industria francese, effettua attività sia secondo le regole del volo a vista (VFR) che, con limitazioni, del volo strumentale (IFR) ed è aperto al traffico turistico.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Al marzo 2012 non risultano voli di linea da e per l'aeroporto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) VILLAFRANCHE TARARE (PDF), su SIA : Service d'information aéronautique, http://www.sia.aviation-civile.gouv.fr/, 27 agosto 2009. URL consultato il 7 marzo 2012.
  2. ^ (EN) ECCAIRS 4.2.8 Data Definition Standard (PDF), su ICAO, http://www.icao.int/Pages/default.aspx, 17 settembre 2010. URL consultato il 7 marzo 2012.
  3. ^ (EN) World Aero Data: TARARE -- LFHV, su World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 7 marzo 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]