Aeroporto di Pola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Pola
Pula Airport aerial.jpg
IATA: PUY – ICAO: LDPL
Descrizione
Nome impianto Zračna luka Pula
Tipo Civile e militare
Stato Croazia Croazia
Posizione Pula
Altitudine AMSL 84 m
Coordinate 44°53′37″N 13°55′20″E / 44.893611°N 13.922222°E44.893611; 13.922222Coordinate: 44°53′37″N 13°55′20″E / 44.893611°N 13.922222°E44.893611; 13.922222
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Croazia
LDPL
Sito web http://www.airport-pula.hr
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
09/27 2 950 m asfalto
PAPI
Statistiche
Passeggeri in transito 377,341 (2007)

[senza fonte]

L'Aeroporto di Pola (in croato: Zračna luka Pula) (IATA: PUY, ICAO: LDPL) è un aeroporto internazionale croato, che serve principalmente la città di Pola e l'Istria. Si compone di due parti: una civile con terminal passeggeri, e una militare, ove è situata la Base aerea 92 di Pola e il 22º stormo dell'aeronautica militare croata, composto dal MiG-21 bis/UM.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Prima della Prima guerra mondiale, esisteva già una pista in erba per le necessità degli aviatori dell'epoca, ma fu distrutta durante il conflitto. Nell'autunno del 1954 poi, fu creata, per l'armata jugoslava, la base aerea di Pola. Bisogna però attendere il 1967, perché l'aeroporto diventi aperto al traffico civile con la creazione di un piccolo terminal, venendo così denominato "Zračna luka Ljubljana – Pula" (aeroporto di Lubiana - Pola). Grazie a una posizione geografica privilegiata, esso serve un'ampia zona che va dalla Slovenia all'Italia, essendo abbastanza vicino sia al Friuli-Venezia Giulia sia al Veneto.

Dati di traffico[modifica | modifica sorgente]

L'aeroporto di Pola, che nel 1990 ha registrato il suo picco di traffico, con 670.000 passeggeri, per quasi dieci anni, a causa della guerra in Croazia, non ha mai superato nemmeno il decimo di quel record. Tuttavia, da un po' di anni a questa parte, il suo traffico è in continua ascesa, attestandosi nel 2007 a 377.341 passeggeri all'anno.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Due F/A-18 Hornet della US Navy all'Aeroporto di Pola.
Un Ilyushin Il-86 della russa Atlant-Soyuz Airlines all'Aeroporto di Pola.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]