Aeroporto di Novi Ligure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Novi Ligure.

Aeroporto di Novi Ligure
Novi ligure aeroporto.jpg
L'ingresso dell'aeroporto nel 2013
Codice IATAnessuno
Codice ICAOLIMR
Nome commercialeAeroporto "E.Mossi"
Descrizione
TipoCivile
GestoreAssociazione Sportiva "Volo a Vela Novi"
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
Posizione2 km dal centro di Novi Ligure
Classe ICAO2A
Cat. antincendioICAO
Altitudine185 m s.l.m.
Coordinate44°46′54″N 8°47′18″E / 44.781667°N 8.788333°E44.781667; 8.788333Coordinate: 44°46′54″N 8°47′18″E / 44.781667°N 8.788333°E44.781667; 8.788333
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
LIMR
LIMR
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
18/361050
Erba

L'aeroporto di Novi Ligure "E.Mossi" è un impianto aeroportuale situato alla periferia della città, a breve distanza dall'abitato di Pozzolo Formigaro, lungo la ex strada statale 211 della Lomellina.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 1917 la Sezione Difesa dispone di 4 Voisin III e nel giugno 1918 diventa la 303ª Squadriglia che resta fino al 18 gennaio 1919. Realizzato negli anni venti anche per scopi civili, viene oggi esclusivamente utilizzato in ambito ludico e per scuola di volo a vela e a motore. Viene inoltre effettuato dai paracadutisti dell'A.N.P.d'I. Per effettuare aviolanci di interesse militare (mediante fune di vincolo con paracadute a calotta emisferica) e per effettuare aviolanci mediante l'utilizzo di paracadute a profilo alare. Per permettere un nuovo utilizzo funzionale della struttura è allo studio un programma per il recupero delle vecchie opere in muratura presenti, di proprietà del demanio.[1] Attualmente una parte dell'area è sotto la responsabilità di Enac per uso civile, mentre nella parte riservata ad uso militare gli edifici ed i sedimi della struttura versano in condizioni di pericolosa incuria.[2]

Si trova sull'antico confine tra Repubblica di Genova e Ducato di Milano (1437-1738), poi Regno di Sardegna.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto è raggiungibile mediante mezzi pubblici, via autobus, arrivando via treno alla stazione di Novi Ligure.

Provenendo dalla rete autostradale si possono utilizzare due diversi caselli:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: SecoloXIX[collegamento interrotto] del 18 dicembre 2008, edizione Basso Piemonte.
  2. ^ ALBERO CROLLA SULLA STRADA, TRAGEDIA SFIORATA., su novionline.net. URL consultato il 5 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2009).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • I Reparti dell'aviazione italiana nella Grande Guerra, AM Ufficio Storico - Roberto Gentilli e Paolo Varriale, 1999

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aviazione