Aeroporto di Dire Dawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto di Dire Dawa
Codice IATADIR
Codice ICAOHADR
Descrizione
TipoCivile e militare
GestoreEthiopian Airports Enterprise
StatoEtiopia Etiopia
CittàDire Daua
Altitudine AMSL1 167 m
Coordinate9°37′25″N 41°51′15″E / 9.623611°N 41.854167°E9.623611; 41.854167Coordinate: 9°37′25″N 41°51′15″E / 9.623611°N 41.854167°E9.623611; 41.854167
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Etiopia
HADR
HADR
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
15/332 679 masfalto

L'Aeroporto di Dire Dawa (IATA: DIRICAO: HADR) è noto anche come Aeroporto Internazionale Aba Tenna Dejazmach Yilma è un aeroporto internazionale che serve Dire Daua, una città dell'Etiopia orientale. Si trova a 5 km a nord-ovest del centro città.

L'aeroporto è stato intitolato al fratellastro più anziano dell'imperatore Haile Selassie, Dejazmach Yilma Makonnen, che lo ha preceduto come governatore di Harar.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Al 3 agosto 1936 era sede del 9º Stormo della Regia Aeronautica nell'ambito dell'Africa Orientale Italiana.[1]

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto internazionale Aba Tenna Dejazmach Yilma si trova ad un'altitudine di 1.167 m sopra il livello del mare. Ha una pista con una superficie d'asfalto che misura 2.679 per 45 metri.

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 agosto 1981, il Douglas C-47 Dakota/Skytrain ET-AGX dell'Organizzazione delle Nazioni Unite si danneggiò in fase di atterraggio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fondo “Africa orientale italiana 1935-1938”, AM Ufficio Storico, 1999 pag. 37

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]