Aeroporto di Ciudad Real

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Ciudad Real
Airport Ciudad Real LERL 1.JPG
Codice IATA CQM
Codice ICAO LERL
Nome commerciale Aeropuerto Central Ciudad Real
Descrizione
Tipo Civile
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Castiglia-La Mancia
Posizione 12 km da Ciudad Real
Altitudine AMSL 636 m
Coordinate 38°51′23″N 3°58′12″W / 38.856389°N 3.97°W38.856389; -3.97Coordinate: 38°51′23″N 3°58′12″W / 38.856389°N 3.97°W38.856389; -3.97
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Spagna
LERL
LERL
Sito web www.aeropuertocentralcr.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
10/28 4100 m

[senza fonte]

L'aeroporto di Ciudad Real, ufficialmente Aeropuerto Central Ciudad Real, è situato 12 chilometri da Ciudad Real, in Spagna.

Trasporti e collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Lo scalo è adiacente all'autostrada A41 e a poca distanza dal casello autostradale 178. In futuro, i passeggeri dell'aeroporto potrebbero usufruire della linea ad alta velocità Madrid-Siviglia, che lo farebbe diventare il primo aeroporto spagnolo accessibile con il sistema AVE, a 50 minuti dal centro di Madrid e da Cordoba e a meno di 2 ore da Siviglia e Malaga.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Il budget per la costruzione dell'aerostazione è stato pari a 1,1 miliardi di euro. L'infrastruttura è inattiva dal 2011 per mancanza di traffico passeggeri e merci[1].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto ha una sola pista lunga 4100 metri (13,123 piedi) e larga 60 (197 piedi) che serve il traffico nazionale ed internazionale (di linea e charter). Una parte dell'aeroporto è dedicata ai privati e avrà in futuro un'area di manutenzione, un eliporto ed una zona industriale di 8 chilometri quadrati. Il terminal passeggeri è progettato per poter servire un massimo di 10 milioni di passeggeri all'anno e le strutture adibite al cargo possono contenere un massimo di 47,000 tonnellate annuali.

Compagnie aeree e Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le compagnie aeree che utilizzavano lo scalo erano:

Nonostante gli ingenti investimenti, le previsioni sul transito di merci e passeggeri si sono rivelate sbagliate, e l'aeroporto è stato chiuso nel 2011, per mancanza di traffico.[1]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

I conduttori del programma di auto britannico Top Gear (in onda sul canale BBC Two) durante una gita in Spagna si sono trovati per caso a vedere questo aeroporto deserto in mezzo al nulla e ne hanno approfittato per utilizzare la pista per una gara di corsa tra le loro tre auto. Jeremy Clarkson aveva una McLaren MP4-12C Spider decapottabile, Richard Hammond una Ferrari 458 Spider decapottabile e infine James un'Audi R8 V10 Plus Coupé decapottabile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Marco Alfieri, Don Chisciotte, l'areoporto simbolo degli sprechi, La Stampa, 25 luglio 2012

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]