Aeroporto di Bucarest-Băneasa - Aurel Vlaicu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Bucarest-Băneasa - Aurel Vlaicu
Aerogara Baneasa fata.jpg
Veduta del terminal
Codice IATA BBU
Codice ICAO LRBS
Nome commerciale (RO) Aeroportul Internaţional Bucureşti Băneasa Aurel Vlaicu
Descrizione
Tipo civile
Gestore Compania Naţională Aeroporturi Bucureşti S.A.
Stato Romania Romania
Posizione 8.5 km a nord di Bucarest
Altitudine AMSL 91 m
Coordinate 44°30′12″N 26°06′08″E / 44.503333°N 26.102222°E44.503333; 26.102222Coordinate: 44°30′12″N 26°06′08″E / 44.503333°N 26.102222°E44.503333; 26.102222
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Romania
LRBS
LRBS
Sito web
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
07/25 3 100 x 45 m asfalto
Statistiche
Passeggeri in transito 12.925 (2015)

AIP della Romania[1]

verificato il 20 aprile 2014
L'aerostazione vista dalla pista
Zona biglietterie

L'Aeroporto di Bucarest-Băneasa - Aurel Vlaicu[2] (IATA: BBUICAO: LRBS), anche conosciuto come Aeroporto di Bucarest-Băneasa, è il più vecchio aeroporto della città di Bucarest, capitale della Romania. La struttura è intitolata ad Aurel Vlaicu (1882-1913), pioniere dell'aviazione rumena.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I voli aerei nella zona di Băneasa, oggi un quartiere di Bucarest, risalgono ai primi del XX secolo e vennero effettuati da Louis Blériot nel 1909, sfruttando la pista di un ippodromo.
La prima vera e propria aviosuperficie è invece del 1912, quando viene aperta la prima scuola di pilotaggio della Romania, il che fa dell'aeroporto di Băneasa la struttura aeroportuale ancora operativa più vecchia dell'Europa orientale.
La trasformazione in un aeroporto è del 1920, quando viene costituita la Compania Franco-Română Pentru Navigaţie Aeriană, società con capitale a maggioranza romena e mezzi tecnici francesi, precursore della compagnia di bandiera TAROM.
Lo sviluppo dell'aeroporto proseguì parallelo a quello del trasporto aereo civile e il 12 novembre 1922 a Băneasa atterrò il primo volo della linea Parigi-Strasburgo-Praga-Vienna-Bucarest-Costantinopoli; all'epoca Costantinopoli era considerata a tutti gli effetti parte dell'Asia e pertanto tale volo è ricordato come il primo intercontinentale tra Europa e Asia.
Fino alla fine degli anni sessanta, Băneasa rimase l'unico aeroporto di Bucarest e l'unico aeroporto internazionale di tutta la Romania. Ma nel 1969 venne aperto il nuovo Aeroporto di Bucarest Otopeni (oggi Aeroporto Internazionale Henri Coandă) e il declino del "vecchio" aeroporto sembrava segnato.[4]
La TAROM vi mantenne fino al 2000 i propri voli nazionali, ma il traffico era comunque diminuito e lo spostamento anche di questi voli a Otopeni parve segnare definitivamente la fine della struttura, tanto che nel 2002 vi transitarono non più di 30.000 passeggeri.

La ripresa ebbe però inizio nel 2003, con l'avvio dei primi voli low-cost e, soprattutto, nel 2004, quando la compagnia Blue Air ne fece il proprio hub principale. Il traffico tornò a crescere in maniera esponenziale, tanto che nel 2007, nonostante i lavori di vasta ristrutturazione tuttora in corso che hanno comportato la chiusura dell'aeroporto per oltre due mesi nel periodo estivo, il traffico ha raggiunto il milione di passeggeri.

Sviluppi futuri[modifica | modifica wikitesto]

È in programma la realizzazione di un collegamento tramite metropolitana, con la realizzazione di una nuova linea che unirà la Stazione ferroviaria principale (Gara de Nord) con l'Aeroporto di Otopeni, passando sia per il centro della città (Piaţa Universităţii) che per l'Aeroporto di Băneasa.[5]

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dal 25 marzo 2012 tutti voli commerciali si sono spostati all'Aeroporto di Bucarest-Otopeni e l'aeroporto è stato dedicato al business air traffic.

Collegamenti con Bucarest[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto si trova nel quartiere Băneasa, a 8,5 km di distanza dal centro di Bucarest a cui è collegato da un regolare servizio di autobus e filobus (linee 131, 335, 148, 112, 301, linea espressa 781) e di tram (linea 5) gestiti dalla RATB. La stazione più vicina della metropolitana è "Aurel Vlaicu", sulla Linea 2.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LRBS - BUCUREŞTI/Băneasa-Aurel Vlaicu , AIP Romania.
  2. ^ (ROEN) Romanian Air Traffic Services Administration ROMATSA, AIP Romania, su ROMATSA, http://www.aisro.ro, 9 gennaio 2014. URL consultato il 20 aprile 2014.
  3. ^ Home page del sito ufficiale, baneasa-airport.ro. URL consultato il 02-12-2009.
  4. ^ Cenni storici dal sito ufficiale.
  5. ^ (RO) Piano di sviluppo Metrorex (Linea 6), metrorex.ro. URL consultato il 18-12-2009.
  6. ^ (EN) Info dal sito ufficiale, bucharestairports.ro. URL consultato il 18-12-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]