Aeroporto di Biscari-Santo Pietro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto di Biscari-Santo Pietro
aeroporto
Codice IATAnessuno
Codice ICAOnessuno
Nome commercialeAeroporto di Biscari
Descrizione
Tipomilitare
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
Posizionevicino Acate
Costruzione1941
Altitudine270 m s.l.m.
Coordinate37°03′40″N 14°30′50″E / 37.061111°N 14.513889°E37.061111; 14.513889Coordinate: 37°03′40″N 14°30′50″E / 37.061111°N 14.513889°E37.061111; 14.513889
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Aeroporto di Biscari-Santo Pietro
Aeroporto di Biscari-Santo Pietro

L'aeroporto di Santo Pietro di Caltagirone è stato un aeroporto militare usato durante la seconda guerra mondiale nei pressi di Santo Pietro borgo di Caltagirone. L'aeroporto prese la numerazione 504.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruito all'inizio del 1941 dalle truppe della Regia Aeronautica come pista alternativa all'aeroporto di Comiso e l'aeroporto di Gela-Ponte Olivo. Come gli altri due aeroporti venne largamente usato per gli attacchi contro le basi britanniche sulle isole maltesi. Vi fu stanziato il 153º Battaglione Mitraglieri ed alcune unità tedesche della 1. Fallschirm-Panzer-Division Hermann Göring. Durante l'estate del 1943 venne bombardato pesantemente e venne conquistato dagli americani sbarcati sulle vicine spiagge di Scoglitti durante l'Sbarco in Sicilia.


Mappa che riporta i 3 aeroporti della zona.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]