Aeroporto di Banjul-Yundum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Banjul-Yundum
Banjul International Airport.jpg
Il nuovo terminal
Codice IATABJL
Codice ICAOGBYD
Nome commercialeAeroporto Internazionale di Banjul
Descrizione
Tipocivile
StatoGambia Gambia
CittàBanjul
Altitudine AMSL29 m
Coordinate13°20′16″N 16°39′08″W / 13.337778°N 16.652222°W13.337778; -16.652222Coordinate: 13°20′16″N 16°39′08″W / 13.337778°N 16.652222°W13.337778; -16.652222
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Gambia
GBYD
GBYD
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
14/323 600 masfalto
Statistiche (2004)
Passeggeri in transito310 719

L'Aeroporto Internazionale di Banjul, anche conosciuto come Yundum International (IATA:BJL, ICAO:GBYD), è l'aeroporto di Banjul, capitale della Repubblica del Gambia. Nel 2004 vi sono transitati 310.719 passeggeri.

Il Banjul International è stato selezionato come pista di atterraggio alternativa nel caso di un'emergenza per uno degli Space Shuttle della NASA.[1][2]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Nuova e vecchia torre di controllo dell'aeroporto di Banjul.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Space Shuttle Emergency Landing Sites.
  2. ^ Copia archiviata, su statehouse.gm. URL consultato il 7 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2014)..

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]