Aeroporto Internazionale di Denver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Internazionale di Denver
aeroporto
DIA Airport Roof.jpg
Codice IATADEN
Codice ICAOKDEN e KDEN
FAADEN
Nome commercialeAeroporto internazionale di Denver
Descrizione
Tipocivile
GestoreCity & County of Denver Department of Aviation
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoColorado Colorado
PosizioneAll'estremo nord est di Denver
Altitudine1 655 m s.l.m.
Coordinate39°51′42″N 104°40′23″W / 39.861667°N 104.673056°W39.861667; -104.673056Coordinate: 39°51′42″N 104°40′23″W / 39.861667°N 104.673056°W39.861667; -104.673056
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
KDEN e KDEN
KDEN e KDEN
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
7/253 658 mcalcestruzzo
8/263 658 mcalcestruzzo
16L/34R3 658 mcalcestruzzo
16R/34L4 877 mcalcestruzzo
17L/35R3 658 mcalcestruzzo
17R/35L3 658 mcalcestruzzo
Statistiche (2015)
Passeggeri in transito54.014.502

L'aeroporto internazionale di Denver è un grande aeroporto internazionale situato all'estremità nord est di Denver in Colorado, Stati Uniti d'America.

Caratteristica dell'edificio che ospita i terminal è il tetto a punta, che dovrebbe rappresentare i picchi innevati delle Montagne Rocciose. Il terminal Jeppesen è provvisto di un treno che porta verso i gate. Si può anche andare a piedi verso il Gate A, attraverso un ponte sospeso, mentre gli aerei passano sotto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Denver Concourse A

Con i suoi 140 chilometri quadrati di aerea aeroportuale occupata risulta essere il più vasto aeroporto degli Stati Uniti e il terzo del mondo dopo l'aeroporto di Dammam-Re Fahd e l'aeroporto Internazionale di Montréal-Mirabel. La pista 16R/34L è la più grande pista per uso civile degli Stati Uniti.

Nel 2008 l'aeroporto internazionale di Denver è stato il decimo aeroporto per traffico commerciale nel mondo, grazie ai suoi 51.245.334 passeggeri. È stato anche il quinto per traffico aereo nel mondo con 625.884 movimentazioni di aeromobili.

Lo scalo è l'hub principale per la compagnia aerea di tipo low cost americana Frontier e per la compagnia Great Lakes Airlines. È stato anche il secondo hub più grande per la United Airlines (dopo l'aeroporto internazionale di Chicago O'Hare) e ha rappresentato lo scalo più in crescita per la compagnia da quando ha iniziato il servizio nel gennaio del 2006 arrivando a raggiungere più di 30 destinazioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN130483803 · LCCN (ENno95030430