Aero (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aero
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego Melody Guthrie
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. agosto 1986
1ª app. in New Mutants Vol. 1[1], n. 42
Sesso Femmina
Poteri Sviluppo di un'aura che le permette di volare

Aero, il cui vero nome è Melody Guthrie, è un personaggio dei fumetti, creato da Chris Claremont (testi) e da Jackson Guice e Kyle Baker (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in New Mutants (Vol. 1[1]) n. 42 (agosto 1986), sebbene sia irriconoscibile; si identifica come Aero solo molti anni dopo in The Uncanny X-Men (Vol. 1) n. 444 (luglio 2004).

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Melody è la sorella minore degli X-Men Cannonball e Husk. È comparsa varie volte nella prima serie di New Mutants a fianco della madre, nella fattoria di famiglia. Melody vide i fratelli sviluppare i propri poteri mutanti uno dopo l'altro, prima Sam e poi Paige, che fu rapita dagli alieni Phalanx che distrussero anche la fattoria. Dopo la manifestazione pubblica dei poteri di Jay, un gran polverone si alzò in città nei confronti della famiglia Guthrie. In quel periodo Melody sviluppò una sorta di aura che le permetteva di volare, avverando il suo più grande sogno: possedere un potere mutante. Divenne così una degli studenti dell'Istituto Xavier, fino al giorno in cui Wanda Maximoff decimò la popolazione mutante, lei compresa. Non essendosi resa conto di essere stata depotenziata, Aero, cercò di dar prova dei suoi poteri ad Emma Frost gettandosi dal tetto dell'istituto. Soccorsa dalla Bestia e rispedita nel Kentucky, tornò alla scuola solamente per assistere al funerale del fratello Jay, assassinato dal reverendo Stryker.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Aero possedeva l'abilità di generare un'aura che le permetteva di volare prima di essere privata dei suoi superpoteri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics