Aeranthes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aeranthes
Aeranthes grandiflora - Bot. Reg. 10 pl. 817 (1824).jpg
Aeranthes grandiflora
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Vandeae
Sottotribù Angraecinae
Genere Aeranthes
Lindl., 1824
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Specie

Aeranthes Lindl., 1824 è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Orchidaceae.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono orchidee epifite, con fusti a crescita monopodiale, (ossia con un solo "piede" vegetativo) e prive di pseudobulbi, provviste di radici aeree, di consistenza carnosa, raggruppate alla base del fusto nelle specie a fusto breve, o lungo il fusto, intervallate alle foglie, nelle specie con fusto più lungo. Come in molte orchidee epifite, le radici possono essere rivestite da un velo radicale detto velamen, composto da cellule vuote e permeabili all'acqua, che consente alla pianta di assorbire l'umidità atmosferica e, in alcune specie, di espletare un'attività fotosintetica, grazie alla presenza di cloroplasti.[3][4]
Le foglie di consistenza carnosa, di colore verde brillante, sono arrangiate in file da 2 a 5, lunghe 15–25 cm.
I fiori, di colore dal bianco al verde pallido, sono riuniti in un'infiorescenza sorretta da un lungo stelo e presentano sepali spesso con lunghe appendici, un labello anch'esso caudato, con un rostello "a forma di grembiule", uno sperone molto allungato e due pollinii, ciascuno con un suo viscidio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le specie del genere Aeranthes sono diffuse in Zimbabwe, in Madagascar, ove è concentrata la maggiore biodiversità, ed in varie altre isole dell'oceano Indiano occidentale (Comore, Mauritius, Riunione e Rodrigues).[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende le seguenti specie:[1]

Ibridi[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di questo genere possono dare luogo ad ibridi intergenerici con altri generi di Angraecinae:

  • ×Angraecyrtanthes (Angraecum × Aeranthes × Cyrtorchis)
  • ×Angranthes (Angraecum × Aeranthes)
  • ×Angranthellea (Angraecum × Aeranthes × Jumellea)
  • ×Thesaera (Aerangis × Aeranthes)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Aeranthes, su World Checklist of Orchidaceae, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 22 febbraio 2014.
  2. ^ Chase et al. 2015
  3. ^ Joyce Stewart, Johan Hermans, Bob Campbell, Angraecoid Orchids: Species from the African Region, Portland, Oregon, Timber Press, 2006, pp. 19-20, ISBN 0-88192-788-0.
  4. ^ Cribb P. and Hermans J, Field Guide to the Orchids of Madagascar, Kew Publishing, 2009, p.285, ISBN 978-1-84246-158-7.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica